Suspiria: Il remake di Luca Guadagnino sarà distribuito in Italia da Videa

Luca Guadagnino dopo il successo di “Chiamami col tuo nome” tornerà nelle sale italiane in autunno con “Suspiria” distribuito da Videa.

Sarà la casa di distribuzione Italiana “Videa” a portare nelle sale cinematografiche italiane “Suspiria“. A rivelarlo è attualmente in concorso a Cannes.
Originalmente, Suspiria è un superclassico horror di Dario Argento, del 1977, ispirato a sua volta dal romanzo Suspiria De Profundis di Thomas de Quincey, intepretato da Jessica Harper e Stefania Casini. Inoltre il film è il primo capitolo della trilogia delle tre madri ed ha avuto due sequel: Inferno e La terza madre.
Il remake di Suspiria prodotto da Amazon Studios, molto probabilmente arriverà nella sale italiane in autunno. Videa e Amazon Studios stanno cercando di far presentare il film in anteprima mondiale alla prossima Mostra d’arte cinematografica di Venezia, che si terrà a Settembre.

Secondo le classiche modalità di Amazon Studios, il film sarà disponibile su Amazon Prime, soltanto dopo cinque mesi passati dall’uscita nelle sale cinematografiche.
Mauro Gaia, CEO di Videa, ha affermato che l’uscita di Suspiria è molto importante e ha commentato dicendo che “Guadagnino è un regista che non solo è nominato all’ Oscar ma che ha anche guadagnato moltissimo prestigio in Italia.”

Di seguito la sinossi di Suspiria:

“Il film è ambientato a Berlino nel 1977, vede come protagonista una giovane donna Americana, di nome Suise Bannon. Suise si unisce a una compagnia di danza prestigiosa. Il suo arrivo nella scuola coincide con la scomparsa di Patricia, altra ballerina della scuola. Nonostante ciò, Suise stringe amicizia con Sara e mentre è sotto la guida di Madame Blanc, ottiene ottimi progressi, ma questo non le impedisce di sospettare che la compagnia di danza stia nascondendo dei sospetti inquietanti e oscuri”.

Nel cast del remake di Suspiria troviamo: Dakota Johnson, Chloë Grace Moretz, Mia Goth, Jessica Harper.

Non ci resta che attendere fino in Autunno per poter vedere il film.
 

Share this article