Star Wars – Mark Hamill “Favorevole alla CGI per Luke. Leia? Carrie insostituibile”

L’attore celebre per il suo ruolo in Star Wars, Mark Hamill, si è espresso sulla possibilità di vedere Luke Skywalker ricreato in CGI e sull’eventualità che Leia venga interpretata da un’altra attrice.

Il miracolo della computer grafica è molto usato in casa Disney e LucasFilm: basti pensare a Rogue One, che ha visto ricreare l’attore Peter Cushing nei panni di Wilhuff Tarkin e anche una versione ringiovanita della Principessa Leia. Questa tecnica verrà riutilizzata in futuro? Recentemente è stato chiesto a Mark Hamill se sia favorevole o meno a un ringiovanimento o inserimento del suo personaggio in CGI: ecco cosa ha risposto l’attore in un’intervista con il Radio Times!
Star Wars - Mark Hamill “Va bene la CGI per Luke. Leia? Carrie insostituibile”
Luke Skywalker (Mark Hamill) in Star Wars: Il Risveglio della Forza

Star Wars | Mark Hamill dà l’ok a Luke in CGI

“Pensavo che vi steste per riferire a un ‘apparizione postuma’. Ho già detto alla mia famiglia che per me va benissimo. È tutta una questione di proprietà, per impiegare Peter Cushing si sono dovuti rivolgere alla fondazione che gestisce i suoi diritti.  Per me è molto divertente pensare a tutte le possibilità che hanno grazie a questo universo sconfinato che è stato lasciato da George Lucas. Chi lo sa? Mi hanno anche chiesto chi ci vedrei bene. Non c’è limite! E sono certo che proseguiranno con questi film per parecchio tempo, anche dopo la mia morte.”

Mark Hamill si era anche espresso sulla questione di un eventuale recast di Leia, a seguito della scomparsa di Carrie Fisher: recentemente infatti si erano diffuse delle voci sulla possibilità che fosse Meryl Streep a prendere il posto dell’attrice. Voltate pagina per scoprire qual è la posizione dell’attore in merito!

Share this article