Pale Blue Dot: Jon Hamm in trattative per entrare nel con Natalie Portman

Pale Blue Dot: Jon Hamm, l’insondabile Don Draper di Mad Men, è in trattative per entrare nel cast del film di Noah Hawley accanto a Natalie Portman.

Jon Hamm, l’indimenticabile interprete di Don Draper nella serie televisiva Mad Men ideata da Matthew Weiner è – stando a quanto riportato da all’abbandono della prima scelta Reese Witherspoon.

Il film, prodotto da Fox Searchlight Pictures e 26 Keys Productions, sarà il primo lungometraggio diretto dell’ ideatore di Fargo, Noah Hawley. La sceneggiatura porta la firma di Brian C. Brown e Elliot DiGuiseppi, è ispirata a una storia realmente accaduta nel 2007  e seguirà le vicende di un’astronauta sposata – Natalie Portman – che di ritorno da una missione nello spazio, inizia una relazione amorosa con un suo collega – interpretato da Jon Hamm. Tale legame porterà la donna a un’alienazione crescente nei confronti della realtà circostante, che si acuirà maggiormente nel momento in cui il personaggio di Hamm darà inizio a sua volta a un legame amoroso con un’altra astronauta.

Jon Hamm e il suo Emmy Award

Jon Hamm è stato insignito di un Emmy e due Golden Globe, nel 2008 e nel 2016 per il ruolo di Don Draper in Mad Men, prodotta da AMC. L’abbiamo inoltre visto in una puntata della serie TV Black Mirror nel 2014 e prendere parte al cast dell’ultimo lungometraggio di Edgar Wright, Baby Driver: Il genio della fuga nel 2017, come di altri prodotti quali Le spie della porta accanto e Marjorie Prime.
Il prossimo  progetto cui prenderà parte è Beirut, lungometraggio diretto da Brad Anderson presentato al Sunderland Festival del 2018.
Continuate a seguire le novità relative a Jon Hamm e i suoi progetti su Talky! Movie.
 

Share this article