Negramaro: Esce “Cosa c’è dall’altra parte” per Lele Spedicato | VIDEO

I Negramaro tornano con il singolo "Cosa c'è dall'altra parte", dedicato all'amico e collega Lele Spedicato. Il video ha una sorpresa...



Negramaro pubblicano il video di “Cosa C’è Dall’Altra Parte”, il  brano dedicato a Lele Spedicato.




 I Negramaro pubblicano il video del nuovo singolo. Si intitola “Cosa c’è dall’altra parte“, ed è un brano dedicato all’amico Lele Spedicato. L’annuncio era arrivato tramite Vanity Fair dove, in una foto, Giuliano Sangiorgi è abbracciato all’amico Lele Spedicato, dopo l’ictus che aveva colpito il collega dei Negramaro. Il video arriva dopo la sorpresa di Lele Spedicato stesso, dopo aver cantato il brano sul palco.




Negramaro: “Cosa c’è dall’altra parte” | VIDEO



Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, sempre durante l’intervista ha dichiarato che se Lele Spedicato non si fosse svegliato, lui avrebbe smesso di cantare. Ma la forza di volontà ha preso la palla al balzo, ed è così che i due amici sono stati fotografati durante pubblicato “Cosa c’è dall’altra parte“.


Il frontman dei Negramaro ha dichiarato in merito al singolo: “E’ una preghiera laica e una bestemmia religiosissima. Non volevamo neanche pubblicarla, ma solo regalarla a tutte le persone che ci sono state vicine. Lele ha sentito l’esplosione collettiva, ha avvertito l’affetto. Si è ripreso così in fretta, credo, soprattutto per quello”. Il singolo sarà accompagnato da un video ufficiale, che all’interno contiene una sorpresa, sia per Giuliano che per i fan: un abbraccio non programmato e improvvisato tra Lele Spedicato e Giuliano Sangiorgi. Il leader dei Negramaro lo racconta così: “Non era preparato. Lele è sempre stato l’indiano del gruppo, il saggio della compagnia. Stavo suonando il pezzo piano e voce e non mi ero neanche accorto fosse sul set. È arrivato alle spalle, mi ha abbracciato, ci siamo commossi. Il vecchio Lele sarebbe stato fermo senza fiatare per non perdere la magia, ne ho scoperto uno nuovo, ancora più grande di ieri“.


Continua a seguirci su Talky Music per le notizie sul panorama musicale. Ci trovi anche su Talky Life!