Lawrence Anyways: in arrivo a Settembre in Dvd e Blu-ray disc grazie a Movies inspired il film inedito di Xavier Dolan

di Redazione | 11/08/2016

A Settembre, grazie ai ragazzi della Movies Inspired una doppia versione Blu-ray e dvd per il capolavoro di Xavier Dolan “Laurence Anyways” e non solo…

Fresca fresca di giornata la notizia che il regista canadese Xavier Dolan, vincitore del Gran premio della giuria al Festival di Cannes 2014 con  “Mommy”  e nel 2016 del Gran Prix con “Juste la fin du monde“, fino ad ora non pervenuto in home video, vedrà la luce grazie alla Movies Inspired / Eagle Pictures.
lnwy
A colmare questa lacuna ci hanno pensato i ragazzi della Movies Inspired che con tanta pazienza e un lavoro certosino hanno prima riportato in sala doppiati in italiano i film precedenti all’exploit di “Mommy“e in questa occasione, si sono superati, realizzando una edizione home video davvero di livello e interessante non solo per il prezzo, identico sia per il DVD che per il blu-ray, ma anche per  extra contenuti e  master video che sarà quello della versione presente sul mercato francese.
Ma andiamo a visualizzare le specifiche tecniche della doppia uscita DVD e Blu-ray disc di “Laurence Anyways“già preordinabile su Amazon e su dvd-store e in vendita dal 14 di Settembre prossimo:

  • Blu-ray disc doppio strato BD 50 reg. B/2 (vista la durata del film ci sta tutto),
  • Formato originale rispettato 16/9 1,33:1 pillarboxed,
  • Doppia traccia audio italiana DD 5.1 e 2.0 e francese DD 5.1 per il DVD e in DTS-HD 5.1 per il blu ray,
  • Sottotitoli in italiano,
  • Extra contenenti:
    • Trailer
    • 18 Scene tagliate commentate dal regista Xavier Dolan

mi dolan
Ma non solo, dallo stesso profilo Facebook della Movies Inspired, su esplicita richiesta di alcuni fan, i responsabili confermano entro l’anno l’arrivo di un mega cofanetto a quattro dischi con i primi quattro film del regista in doppia versione sia DVD che Blu-ray con master video e audio identico alla versione francese ma con l’aggiunta della traccia e dei sottotitoli italiani:
mi lyy cofano
J’ai tué ma mère” (2009, 96 min.)

Hubert è un adolescente canadese cresciuto senza il padre, separato dalla madre e noncurante delle sorti del figlio. Privo di un punto di riferimento maschile e agitato dalle pulsioni e dalle inquietudini tipiche della sua età, Hubert nasconde la propria omosessualità alla madre e sfoga su di lei il dolore represso, colpevolizzandola per non amarlo abbastanza.

Les amours imaginaires” (2010, 101 min.)

Francis e Marie sono due amici che s’innamorano dello stesso uomo, Nicolas, un giovane proveniente dalla campagna e appena trasferitosi a Montreal. Un vero colpo di fulmine per entrambi che si sforzano di attirare le attenzioni di Nicolas.
Di volta in volta la tensione tra i personaggi cresce sempre più, e presto ognuno di loro interpreta in modo ossessivo i comportamenti ambigui e distruttivi dell’oggetto del loro desiderio.

Laurence Anyways” (2012, 168 min.)

Laurence rivela il suo desiderio di diventare una donna nel giorno del suo trentesimo compleanno. La sua ragazza, pur rimanendo sconvolta, accetta di rimanere al suo fianco e l’anno successivo Laurence torna a lavorare come professore di letteratura, ma questa volta veste i panni di una donna. Inizia così una nuova vita, ma il peso dello stigma sociale, il rifiuto della famiglia e l’incompatibilità della coppia comincia a diventare un problema insormontabile.

Tom à la ferme” (2013, 102 min.)

Tom, un giovane copywriter, si reca in campagna per partecipare al funerale di quello che era stato il suo grande amore, Guillaume. Qui rimane scioccato nello scoprire che nessuno sappia di lui e dell’ omosessualità di Guillaume, ad eccezione del fratello di quest’ultimo, Francis, che gli impone violentemente il silenzio, e che suscita in Tom una strana attrazione.