Grey’s Anatomy 14×20 – Recensione: Nuove informazioni

Si, il ventesimo episodio di Grey’s Anatomy 14 ci porta un po’ di informazioni. Harper Avery, April, Maria Cerone… la dottoressa Bailey. 

Mi diverte, mi lascia un po’ di amaro in bocca e mi riporta alla realtà questo episodio di Grey’s Anatomy 14. Il segreto di Harper Avery esce allo scoperto. 13 donne sono state molestate, e anche se sono trascorsi degli anni, adesso vogliono parlare. Vogliono raccontare quelle verità che nessuno ha voluto ascoltare. E questa è la realtà che ci racconta Catherine Avery nel nuovo episodio di Grey’s Anatomy.
Erano cose che dovevamo sorbirci insieme al caffè la mattina” grida mamma Avery quando Jackson la accusa di non aver aiutato nessuna di quelle donne insabbiano tutto. Ma l’apparenza spesso inganna. E così mi ritrovo ad ascoltare le parole di Catherine in silenzio rivedendo i volti di milioni di donne nella mia mente. Debbie Allen, attraverso il volto di Catherine Avery, ha parlato al mondo.
Grey's Anatomy 14
Grey’s Anatomy 14

E’ stato giusto insabbiare tutto? Catherine avrebbe dovuto fare una scelta diversa trent’anni prima? Non lo so, non sta a me giudicare. So solo che nelle situazioni bisogna esserci per poter capire. E io non so cosa avrei fatto se fossi stata lei, o una Maria Cerone.
Ed eccola un’altra verità che arriva al termine di questo episodio di Grey’s Anatomy: Maria Cerone è una di quelle 13 donne. E’ stata molestata, e l’accordo preveda che non avrebbe più avuto niente a che fare con Harper Avery, la sua Fondazione, i suoi ospedali… e il suo premio. E la nostra Meredith si ritrova di nuovo a dover decidere, e quello che penso e pensiamo, non potrebbe esprimerlo meglio di così.
Grey's Anatomy 14
Grey’s Anatomy 14

Intanto, Arizona offre ai medici del Grey Sloan dei simpatici biscotti alla marijuana. Ed io, per la prima volta da tanto, passo l’intero episodio a NON odiare Maggie. Ci voleva la droga ragazzi, a saperlo prima. E mentre Andrew rivede la sua Sam per tutto il tempo, Arizona ha un piccolo lapsus e riporta Callie accanto a noi…
April ed Alex sono stati i miei preferiti. Li ho adorati in questo episodio di Grey’s Anatomy e continuerò ad amarli… finché Shonda  non ci separi. Per l’interno episodio, come accade ormai da quella tragica sera, non ho fatto che pensare a quanto mi mancherà April, all’assenza di Arizona. Ogni volta che appaiono è un colpo al cuore che segue sempre la stessa domanda: esiste un valido motivo per chiudere le storie di questi due personaggi e lasciar vivere la coppia più inutile di Grey’s Anatomy?

Share this article