Sciopero Atac e Tpl a Roma per martedì 15 novembre | ORARI LINEE AGGIORNAMENTI

di Redazione | 14/11/2016

sciopero atac

Martedì nero nella Capitale in occasione dello sciopero dei mezzi pubblici a Roma per il 15 novembre. Stop linee Atac e Tpl con alcune fasce garantite. Ben cinque sigle sindacali hanno proclamato uno sciopero di 24 ore.
Atac, quindi bus, tram, metropolitane, treni delle linee Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo e Termini-Centocelle si fermano a partire dalle 8.30 fino alle 17 e dalle 20 a fino a fine servizio.

LEGGI > Roma, blocco auto Euro 1 e 2 dentro il Gra dal primo novembre

SCIOPERO ATAC TPL ROMA: ORARI E FASCE DI GARANZIE, METRO, BUS E LINEE INTERESSATE PER SCIOPERO 15 NOVEMBRE

Per quanto riguarda le modalità dello sciopero di martedì, saranno assicurate le fasce di garanzia previste dalla legge. Ciò significa che le corse dovranno essere garantite dall’inizio del servizio diurno e sino alle 8,30 e poi dalle 17 alle 20.
Possibili stop si potrebbero comunque verificare anche sui bus notturni, nella notte tra martedì e mercoledì.

Sempre il 15 novembre, è prevista un’altra agitazione, di 4 ore dalle 8,30 alle 12,30, indetta da Filt Cgil, Filt Cisl, Uiltrasporti e Faisa Cisal, che riguarderà la società Autoservizi Tpl Srl (ex società Fonti) che fa parte del consorzio Roma Tpl. A rischio sarà il servizio delle linee di bus 030, 036 (che servono la zona di Cesano) e 778 che collega il Torrino all’Eur.

Lo sciopero non interessa le altre 100 linee gestite sempre dalla Roma Tpl: 08, 011, 013, 013D, 017, 018, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 031, 032, 035, 037, 039, 040, 041, 042, 044, 048, 049, 051, 053, 054, 055, 056, 057, 059, 066, 078, 086, 088, 135, 146, 213, 218, 226, 235, 314, 339, 340, 343, 344, 349, 404, 437, 441, 444, 445, 447, 502, 503, 505, 543, 546, 548, 552, 555, 557, 657, 660, 663, 665, 701, 701L, 702, 703L, 710, 711, 720, 721, 763, 764, 767, 771, 775, 777, 787, 789, 808, 889, 892, 907, 907L, 908, 912, 982, 985, 992, 993, 998 e 999, C1 e C19. In Roma Tpl tuttavia resta aperta la questione dei ritardi nei pagamenti degli stipendi. Una situazione che potrebbe anche avere ripercussioni sulla regolarità del servizio. Il servizio sarà regolare sulle linee di Cotral e Ferrovie dello Stato.

Segui gli aggiornamenti via Twitter


SCIOPERO ATAC TPL ROMA 15 NOVEMBRE:  LE MOBILITAZIONI

L’incontro nella sede dell’assessorato alla Mobilità con i rappresentanti delle cinque sigle sindacali che hanno indetto lo sciopero – Orsa Tpl, Faisa Confal, Usb, Sul-Ct e Utl – si è concluso con un nulla di fatto, tutti sono rimasti sulle loro posizioni. I sindacati chiedono di effettuare una consultazione tra i dipendenti Atac sull’accordo di produttività siglato nel luglio del 2015. Nei giorni scorsi, l’assessore alla Mobilità Linda Meleo aveva sottolineato che nel corso di questi mesi ci sono stati diversi incontri con segnali di apertura che sembrano caduti nel vuoto. Dall’inizio dell’anno ad oggi nella Capitale sono stati indetti 20 scioperi del trasporto pubblico urbano, ma solo 8 sono stati realmente messi in atto.

(in copertina ANSA/ANGELO CARCONI)