Sanremo 2016: Francesca Michielin – Nessun Grado di Separazione. Testo della canzone

di Redazione | 21/01/2016

francesca michielin nessun grado di separazione

Francesca Michielin, testo, video e accordi di Nessun Grado di Separazione, brano presentato al festival di Sanremo 2016

 

Francesca Michielin debutta al Festival di Sanremo 2016 con Nessun Grado Di Separazione, «Sono super emozionata e non vedo l’ora di portare il mio brano su un palco così importante» dice Francesca alle telecamere della Rai. Il singolo in concorso si chiama Nessun Grado Di Separazione ed è stato scritto da Francesca Michielin assieme a Federica Abbate e Cheope.

SEGUI > Finale Sanremo 2016: la diretta

Francesca Michielin Nessun grado di separazione
di Cheope – F. Abbate – F. Michielin – F. Gargiulo
Ed. Universal Music Italia/Sony/ATV Music Publishing (Italy) – Milano

È la prima volta che mi capita
Prima mi chiudevo in una scatola
Sempre un po’ distante dalle cose della vita
Perché così profondamente non l’avevo mai sentita
E poi ho sentito un’emozione accendersi veloce
E farsi strada nel mio petto senza spegnere la voce
E non sentire più tensione solo vita dentro di me
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
Non c’è nessun grado di separazione
Davo meno spazio al cuore e più alla mente
Sempre un passo indietro
E l’anima in allerta
E guardavo il mondo da una porta
Mai completamente aperta
E non da vicino
E no non c’è alcuna esitazione
Finalmente dentro di me
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
Nessun grado di separazione
Nessuna divisione
Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione tra di noi
Nessuna esitazione
Siamo una sola direzione in questo universo
Che si muove
E poi ho sentito un’emozione accendersi veloce
E farsi strada nel mio petto senza spegnere la voce

La stessa Michielin racconta ai microfoni della Rai:

È un brano che parla della voglia di aprirsi al mondo, alla vita e all’amore per la vita e in un certo senso dalla scatola. È ispirato alla teoria dei sei gradi di separazione, che è un messaggio molto positivo e solare che porterò al Festival di Sanremo

guarda il video:

LEGGI > Sanremo 2016, cantanti, ospiti, date, serate, nuove proposte

LEGGI > Testi canzoni Sanremo 2016