Testo canzone Enrico Ruggeri Il Primo Amore Non Si Scorda Mai | Sanremo 2016

di Redazione | 26/01/2016

Sanremo 2016 big

Enrico Ruggeri, testo, video e accordi di Il Primo Amore Non Si Scorda Mai, brano presentato al Festival di Sanremo 2016 – Tutti i Testi canzoni Sanremo 2016

Enrico Ruggeri è ormai una sicurezza per il Festival di Sanremo, che ai microfoni della Rai ha definito «Un confronto e un incontro tra musicisti».

«Tornare per la decima volta fa quasi soggezione anche a me – spiega nell’intervista di rito – però mi sono sempre divertito, anche perché dal punto di vista sociologico si conoscono un sacco di persone particolari, anche un mondo che a volte si prende troppo sul serio. Poi rimane il fatto che sia il posto dal quale puoi comunicare più velocemente possibile quali siano i tuoi programmi come dischi e concerti».

 

«La mia canzone si chiama Il primo amore non si scorda mai, e io ne ho scritto sia la musica che il testo. È un brano che rappresenta una sfida sonora, perché è un pezzo che credo abbia dei suoni diversi da quelli che si sentono in giro, e questo è stato uno degli scopi principali di tutta la mia vita da musicista. È una canzone che racconta di noi, che inizia con “è”, quindi partendo da contingenze precise e poi parte con “siamo”, quindi la storia singola diventa storia di tutti».

TESTO ENRICO RUGGERI IL PRIMO AMORE NON SI SCORDA MAI

di E. Ruggeri

Ed. Anyway Music/Joe & Joe/Nazionale Italiana Cantanti – Milano – Roma – Milano

È passato il tempo, ci ha scavato dentro
La vita che ci ha trasformato
Il mondo è cambiato da allora
Ma ricordo ancora tutti i giorni persi
Adesso che siamo diversi
E niente sappiamo di noi io non dimentico
Non ti dimentico
Il primo amore non si scorda mai
Non è stato spento quel profumo intenso
Parole, vestiti, canzoni
E certe emozioni rapite
Lungo le salite dentro a questo viaggio
E ancora mi fanno coraggio
Parole lasciate da te che non dimentico
Non ti dimentico
Il primo amore non si scorda mai
Siamo il prodotto di gioia e dolore
Di segni che lascia la vita
Figli di sogni segreti perduti nel vento
Innamorati di giorni d’amore
Magari nemmeno vissuti
Nella memoria trasfigurati al sole
Come noi
Corre forte il tempo e ogni sentimento
È nato da quello che è stato
È già diventato una spina
Tutto come prima ma su nuove sponde
Si nuota passando le onde
E niente sappiamo di noi ma non dimentico
Non ti dimentico
Il primo amore non si scorda mai
Siamo il prodotto di antiche passioni
Che ci hanno svelato la vita
Figli di spine segrete perdute nel vento
Innamorati di certi sapori
Magari nemmeno vissuti
Nella memoria trasfigurati al sole
Come noi
Siamo il prodotto di gioia e dolore
Di segni che lascia la vita
Figli di sogni segreti perduti nel vento
Innamorati di giorni d’amore
Magari nemmeno vissuti
Nella memoria trasfigurati al sole
Come noi
Ma il primo amore non si scorda mai

GUARDA ANCHE: VIDEO ENRICO RUGGERI IL PRIMO AMORE NON SI SCORDA MAI

LEGGI > Sanremo 2016, cantanti, ospiti, date, serate, nuove proposte

FotoCredit: ANSA/FLAVIO LO SCALZO