Testo canzone Dear Jack Mezzo respiro | Sanremo 2016

di Redazione | 26/01/2016

Dear Jack Mezzo respiro

Dear Jack, testo, video e accordi di Mezzo respiro, brano presentato al Festival di Sanremo 2016

SCOPRI > Testo canzone Stadio Un giorno mi dirai | Sanremo 2016

Esce Alessio Bernabei, entra Leiner Riflessi: la sostituzione sortirà l’effetto sperato?. I Dear Jack si presentano al loro secondo Festival di Sanremo – un anno fa arrivarono settimi con Il mondo esplode tranne noi – con un nuovo frontman: il gruppo uscito da Amici 2013 si affida a un altro protagonista di un talent, Leiner appunto, ex X Factor (team Fedez).

Mezzo respiro

di R. Balbo – S. Paviani – L. Riflessi – R. Balbo – S. Paviani – L. Riflessi – C. Corradini
Ed. Baraonda Edizioni Musicali/Cramps Music – Bergamo – Altavilla Vicentina (VI)

Passeremo questa notte senza graffi sulla faccia
Proveremo a dirci basta, solo dirci
Che non ne vale la pena
Rifarò tutti i bagagli, per riempirli dei miei sbagli
Qualche gioco di parole sarà la soluzione
Per sentirmi meno male
Mezzo respiro ancora
Soltanto mezzo respiro ancora
Per dare un senso ai ricordi
Per un passo in avanti
Perché odiarci non serve più
Passeremo questa notte senza dirci quasi niente
Che il silenzio certe volte è solo voglia di carezze
Dimmi che andrà tutto bene
Ti ritroverò per sempre tra le frasi senza tempo
Dietro un angolo del cuore, cicatrice di un inverno
Che ora sembra non finire mai
Mezzo respiro ancora
Soltanto mezzo respiro ancora
Per dare un senso ai ricordi
Per un passo in avanti
Perché odiarci non serve più
Mezzo respiro ancora
Soltanto mezzo respiro un’ora
Tra una promessa sospesa, l’ultimo sguardo d’intesa
Mezzo respiro
Prima di dirci addio
Mezzo respiro ed io, ed io
Adesso proverò a convincermi
Forse a non illudermi
A dirmi che è meglio così
Mezzo respiro ancora
Soltanto mezzo respiro ancora
Per dare un senso ai ricordi
Per un passo in avanti
Perché odiarci non serve più
Mezzo respiro ancora
Soltanto mezzo respiro un’ora
Tra una promessa sospesa, l’ultimo sguardo d’intesa
Prima di dirci addio
Mezzo respiro
DEAR JACK MEZZO RESPIRO – Della canzone parlano i diretti interessati: «Mezzo respiro è una storia d’amore giunta al termine ma che allo stesso tempo sembra non voglia finire vuole farci riflettere su comportamenti che sembrano semplici ma in realtà valgono più di mille parole, dallo stare in silenzio ad un mezzo respiro, per non ignorare una storia che lascia un segno nel cuore. Vuole far capire che l’amore, quello vero, resta, e nonostante tutto non si potrà mai ignorare ciò che è successo nel passato». Testo e musica dello stesso Leiner Riflessi in collaborazione con Paviani, Balbo e Corradini.

guarda il video:

LEGGI > Sanremo 2016, cantanti, ospiti, date, serate, nuove proposte

LEGGI > Testi canzoni Sanremo 2016

Photocredit copertina facebook.com/dearjackrock