La famiglia di Robert Kelly racconta il video virale dell’intervista interrotta alla Bbc

di Redazione | 15/03/2017

Robert Kelly

Robert Kelly e la sua deliziosa famiglia sono tornati. Il professore americano dell’università di Busan, la seconda città della Corea del Sud, ha parlato in due interviste esclusive del video che l’ha reso una celebrità mondiale. Settimana scorso, dopo la rimozione della presidente Park decisa dalla Corte Suprema sudcoreana, il docente statunitense era stato intervistato dalla Bbc in merito alla situazione politica del Paese. Durante l’intervista, condotta via Skype, i suoi due piccoli bambini, Marion e James, si erano intrufolati nello studio, disturbando in modo giocoso e amabile il loro papà. Il video è diventato una sensazione mondiale, visualizzato centinaia di milioni di volte, anche grazie alla reazione della moglie Jung-a Kim, che si era gettata per terra nello studio per trascinare via i figli, mentre il marito Robert provava, a stento, a trattenere le risate e continuare l’intervista.

Ecco l’intervista alla Bbc.

Ecco l’intervista al Wall Street Journal.

Robert Kelly e Jung-a Kim raccontano come si è originato il video virale del 2017. Il professore americano, ospite regolare di Bbc come di altre TV di lingua inglese quando si parla di Corea, si è dimenticato di chiudere a chiave la porta dello studio della sua casa di Busan. La moglie lo stava riprendendo con uno smartphone, e non si è accorta che la figlia Marion, dopo aver visto il papà in TV, si è diretta verso la stanza dove l’aveva visto per l’ultima volta.

Marion era particolarmente eccitata perché quel giorno aveva festeggiato il suo compleanno all’asilo, una gioia che l’ha portata a camminare in un modo tanto giocoso quanto irresistibile. Il piccolo James non ha resistito a inseguire la sorellina, e Jung-a Kim si è accorta dove erano i figli solo quando ha visto Marion in TV sulla Bbc. Robert Kelly confessa nelle due interviste di aver avuto paura di non esser più contattato dalle TV come prime reazioni, e di aver acconsentito con qualche timore alla clip della TV britannica dell’episodio che l’ha reso una celebrità globale. Il docente spiega che lui e sua moglie hanno dovuto mettere i telefoni cellulari in modalità aereo per non esser disturbati dalle migliaia di notifiche arrivate dai loro account mail e social. Kelly ha trovato il video molto divertente, come tutti, ma lui e sua moglie si sono detti infastiditi per la descrizione di Jung-a Kim come la tata dei bambini.