«Papa Francesco ha pregato per Michael Schumacher»

di Maghdi Abo Abia | 15/01/2016

Papa Francesco

Papa Francesco ha pregato per Michael Schumacher. L’ha detto Jean Todt, attuale presidente della Federazione Internazionale dell’Automobile. Il francese, in passato amministratore delegato della Scuderia Ferrari e oggi inviato speciale delle Nazioni Unite per la Sicurezza Stradale ha chiesto al Papa se voleva dedicare una preghiera a Kaiser Schumi e lui ha accettato.

Papa Francesco
ANSA/ALESSANDRO BIANCHI/POOL

JEAN TODT, LA GIORNATA E IL PENSIERO A MICHAEL SCHUMACHER

Jean Todt ha svelato l’aneddoto alla Radio Vaticana: «È stata una giornata densa, piena: principalmente, in realtà, siamo venuti per parlare di sicurezza stradale e ho potuto constatare il tono positivo della nostra discussione, del nostro incontro. Ho allargato un po’ la discussione ai soggetti di cui ero interessato di parlare e ovviamente Michael Schumacher è nel mio cuore, come tutti sanno: è di famiglia. Nella vita c’è sempre un’opportunità: questa è stata una bella opportunità. E l’opportunità consente di fare cose straordinarie e oggi è stata una cosa straordinaria».