NAPOLI-INTER: i nerazzurri tentano la prima fuga del campionato al San Paolo

di Boris Sollazzo | 30/11/2015

NAPOLI-INTER

 

Alzi la mano chi avrebbe pensato che, passato e superato un terzo del campionato, il big match sarebbe stato Napoli-Inter. Roma, Juventus, al massimo il Milan di Bacca e Luiz Adriano, queste erano le favorite. L’Inter sembrava aver cambiato troppo e scontava i fallimenti recenti, il Napoli, con la scommessa Sarri veniva spesso ridicolizzato per le sue scelte.

Napoli-Inter

E invece ecco qui la sorpresa. Il Napoli ha sofferto all’inizio – due punti in tre partite -, poi non si è più fermato, tanto che se oggi non perdesse, arriverebbe al record di imbattibilità di Albertino Bigon, vecchio dell’anno del secondo scudetto. L’Inter dopo il percorso netto iniziale, ha avuto qualche problema nel ciclo più impegnativo (solo tre punti contro Fiorentina, Juventus, Sampdoria e Palermo), poi ha ricominciato a macinare punti. E ora sono lì: l’Inter per la prima fuga, il Napoli per concludere una rimonta clamorosa. I nerazzurri con la loro squadra fisica di mastini, con la M maiuscola di Miranda, Melo, Murillo e Medel, i partenopei con i loro schemi perfetti, la tecnica e i piedi buoni.

NAPOLI-INTER PROBABILI FORMAZIONI 

 

Sempre i soliti undici per Maurizio Sarri, ormai recitabili a memoria. Senza dubbi neanche in attacco, visti gli acciacchi di Mertens e Gabbiadini. E infatti Insigne giocherà nonostante un piccolo fastidio al polpaccio.

NAPOLI (4-3-3) Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne

Dall’altra parte Roberto Mancini prova uno schieramento simile a quello che ha messo sotto scacco la Roma. Se i ballottaggi Juan Jesus-D’Ambrosio e Guarin-Brozovic dovessero risolversi a favore dei secondi, sarebbe lo stesso undici. In ogni caso modulo e caratteristiche dei calciatori sono gli stessi dell’unico big match vinto finora dai milanesi.

INTER (4-3-3) Handanovic; Nagatomo, Miranda, Murillo, Juan Jesus; Guarin, Medel, Felipe Melo; Ljajic, Jovetic, Perisic

NAPOLI-INTER DIRETTA STREAMING

 

La partita tra nerazzurri e azzurri avrà inizio alle 21.00, il più classico dei monday night, e sarà visibile soltanto agli abbonati al pacchetto Calcio di Sky e a Mediaset Premium. E’ ovviamente possibile seguire il match anche tramite le applicazioni per la visione sui vari device messe a disposizione dai due colossi: SkyGo e Premium-Play. Possibile anche ascoltare la diretta radio di Napoli-Inter tramite lo streaming di Rai Radio 1 e le voci di Tutto il calcio minuto per minuto.

NAPOLI-INTER DIRETTA LIVE

 

Noi, però, vi consigliamo la solita, dettagliatissima, diretta di Napoli-Inter con gallery di foto, commenti e video a cura di Giornalettismo.

(Photocredit Twitter @sscnapoli)