Miss Italia 2017: ecco chi sono le 30 finaliste concorrenti

di Redazione | 07/09/2017

miss italia 2017 concorrenti

Sono trenta finaliste e sognano la fascia di Miss Italia 2017. Il concorso di bellezza italiano sabato 9 settembre andrà in onda in prima serata su La7, dal Pala Arrex di Jesolo, con la conduzione di Francesco Facchinetti.

LEGGI ANCHE > BRAVA ALICE SABATINI: 42 È LA RISPOSTA GIUSTA

Miss Italia 2017: le concorrenti – Guarda la gallery

C’è la curvy o meglio la “very normal size”, la campana-romana, la studentessa di neuropsicologia, la sassofonista. Alcune sono laureande, altre appena diplomate. L’anno scorso vinse Rachele Risaliti, facendo arrivare seconda la Curvy Paola Torrente.

MISS ITALIA 2017 LA GIURIA

Miss Italia punta sulla rete, allestendo una giuria specializzata, composta dal duo comico iPantellas, la fashion blogger Chiara Nasti, l’attrice Angelica Massera e l’influencer Giulia Valentina. Questa giuria sarà parallela a quella ufficiale, dove ci saranno, tra gli altri, Christian De Sica e Nino Frassica, ed è già al lavoro per valutare l’abilità delle ragazze nell’utilizzo dei social.

MISS ITALIA 2017 CHEF

Miss Italia Chef ha permesso poi alle finaliste di sfidarsi ai fornelli. Tre puntate pomeridiane, il 6, il 7 e l’8 settembre, decreteranno la migliore in cucina. «Vogliamo riportare le donne in cucina perché negli ultimi anni pare che la cucina sia una prerogativa maschile – ha spiegato Patrizia Mirigliani – I cuochi sono dei divi ma sono degli uomini: le donne sanno cucinare altrettanto bene. Noi riportiamo la bellezza in cucina».

MISS ITALIA 2017 FEMMINICIDIO E LA LA LAND

«Quest’anno non ci sarà una presentazione classica con le ragazze tutte in fila, ma balleranno e canteranno sulle note di La la land, mostrando di poter essere delle showgirl», spiega Miriagliani. Ma la spensieratezza non sarà totale. Si affronteranno temi importanti come il contrasto alla violenza sulle donne.
«Tra le trenta finaliste – ha continuato la madrina del concorso – ci sono due ragazze di colore, Miss Friuli e Miss Etruria, e una ragazza di origine ucraina, Miss Alpitour Umbria. Purtroppo in rete ci sono stati atteggiamenti razzisti che nella presenza di queste ragazze vedono qualcosa di distonico. Per noi non è un fatto sorprendente, ma è very normal». La difesa delle very normal size: dalla 42 alla 46, sarà molto sottolineata in questa edizione.