Angela Merkel ha vinto il duello TV contro Martin Schulz

di Andrea Mollica | 04/09/2017

Merkel

Angela Merkel ha prevalso contro Martin Schulz nel primo e unico dibattito TV organizzato in vista delle elezioni di Germania 2017, che si svolgeranno tra ormai poco meno di tre settimane. La grande favorita per il voto di domenica 24 settembre è la cancelliera uscente, che ha confermato il suo vantaggio anche nella sfida davanti alle telecamere contro il presidente e candidato cancelliere della Spd.

ANGELA MERKEL VINCE IL DUELLO TV CONTRO MARTIN SCHULZ

Secondo due sondaggi realizzati da ARD e ZDF, i due canali della TV pubblica tedesca, Angela Merkel è stata giudicata più convincente. La leader Cdu ha ottenuto questo giudizio dal 55% del campione ARD, mentre Schulz è stato valutato come più convincente dal 35%. Al campione ARD, sondaggio curato dall’istituto Infratest-Dimap, Schulz è apparso molto più desideroso di attaccare, ma meno competente, credibile e anche simpatico. Il candidato della Spd può trovare conforto in un dato del sondaggio ARD: Angela Merkel, nel confronto diretto se ci fosse elezione diretta del cancelliere, continua a guidare con il 54% dei consensi, ma Schulz dopo il duello ha incrementato il suo valore di 8 punti, da 26 a 34. Una situazione più favorevole allo sfidante è stata rilevata invece da ZDF, che ha rilevato come Angela Merkel abbia fornito una migliore prestazione nel duello TV per il 32% del campione, contro il 29% di Schulz. Per il sondaggio di Forschunggruppe Wahlen il cancelliere preferito dei tedeschi dopo il duello TV rimane la leader Cdu, che ha però ha dimezzato il suo vantaggio sullo sfidante Spd, passando da 60-33 a 53-39.

LEGGI ANCHE > ELEZIONI GERMANIA 2017, LA GUIDA ALLA SFIDA TRA ANGELA MERKEL E MARTIN SCHULZ

I SONDAGGI SUL DUELLO TV TRA MERKEL E SCHULZ

Schulz ha prevalso nettamente tra gli under 34 in questa indagine, per 48 a 23, perdendo però negli altri due gruppi demografici più anziani. Il duello TV tra Angela Merkel e Martin Schulz è stato caratterizzato da uno stile particolarmente aggressivo del candidato Spd, mentre la cancelliera è stata fedele alla sua immagine di leader moderata. Schulz è stato molto duro su Turchia e Dieselgate, e ha criticato, pur condividendola, la politica dell’accoglienza fatta da Angela Merkel. I prossimi giorni saranno decisivi per capire se il duello TV ha mosso qualcosa nei sondaggi; da ormai molti mesi la Cdu ha un largo vantaggio sulla Spd, anche se non è ancora chiaro quale sia la coalizione che sosterrà il prossimo governo di Angela Merkel, che appare sempre più probabile.

Foto copertina: Shan Yuqi/Xinhua via ZUMA Wire)