Autobus low-cost, non solo Megabus: da Nord a Sud con pochi (pochissimi) euro

di Redazione | 26/01/2016

Megabus: chi desidera percorrere lunghe distanze senza spendere troppi soldi (disposto ovviamente anche ad allungare i tempi di percorrenza) da un po’ di tempo a questa parte può ritenersi fortunato. Grazie agli autobus low-cost è infatti possibile oggi abbattere il costo del viaggio senza rinunciare ad una vasta possibilità di collegamenti, da Nord a Sud della penisola, e senza rinunciare all’efficienza del servizio (con la praticità della prenotazione e del pagamento che ricorda il trasporto ad alta velocità).

 

LEGGI ANCHE: Spariscono dieci mini tasse?

 

MEGABUS, AUTOBUS LOW-COST: DA ROMA A MILANO CON UN SOLO EURO (E DA NAPOLI CON 4)

Le opportunità per lavoratori fuori sede e turisti si sono moltiplicate soprattutto dalla scorsa estate, quando in Italia è sbarcato Megabus, operatore dei trasporti a basso costo che consente di spostarsi tra due città distanti centinaia di chilometri anche pagando un solo euro. È il caso ad esempio della tratta Roma-Milano, che in qualche caso risulta percorribile al prezzo di un caffè e che nella maggior parte dei casi non si allontana eccessivamente da quella cifra. Un biglietto per raggiungere dalla Capitale il capoluogo lombardo (basta effettuare una semplice ricerca sul sito della compagnia per verificarlo) costa nella maggior parte dei casi tra i 4 e i 13 euro, ma il più delle volte il prezzo del tagliando resta sotto la soglia dei 10 euro. Un’opportunità che è possibile sfruttare anche per percorrere altre distanze. Megabus, che si definisce «leader del mercato nel servizio di pullman intercity economici nel Regno Unito, in Europa e nel Nord America» e ha inaugurato i suoi viaggi in Italia lo scorso 24 giugno, collega circa 150 città in Europa e 13 in Italia: Torino, Genova, Sarzana (La Spezia), Milano, Padova, Verona, Venezia, Bologna, Firenze, Pisa, Siena, Roma e Napoli. Le tratte abbondano. Da Napoli, la città più a Sud, è possibile partire alla volta di Bologna, Firenze, Milano, Padova, Roma, Torino e Venezia.

MEGABUS, AUTOBUS LOW-COST: TEMPI LUNGHI MA PREZZI BASSI

Fortunatamente per gli utenti Megabus non è sola: la concorrenza non manca. Un viaggio su pullman ad un costo accessibile (e nettamente inferiore a quanto si spenderebbe con l’alta velocità) è prenotabile, ad esempio, anche attraverso Bus Center, una piattaforma che unisce gli sforzi di sei società siciliane. Per raggiungere con Megabus la città di Milano partendo da Napoli scopriamo un prezzo (indicando come data lunedì 8 febbraio) compreso tra i 4 e i 13 euro a seconda dell’orario. Il motore di ricerca di Bus Center ci indica invece 17 euro come costo per lo stesso tragitto nello stesso giorno. Altra alternativa valida potrebbe poi essere Flixbus, un operatore a lunga percorrenza di origine tedesca che ogni giorno collega oltre 550 città europee. In questo caso il costo del viaggio da Napoli a Milano (ancora per l’8 febbraio) costa 29 euro. Ma da non sottovalutare nemmeno orari e tariffe di Eurolines, network europeo del gruppo Baltour che regolarmente collega 17 regioni italiane e 23 paesi europei. In questo caso il costo di un biglietto per la tratta Napoli-Milano è di 19 euro.

Ovviamente nella scelta non può essere ignorata la durata del viaggio (e la località esatta di partenza e destinazione). Nella nostra selezione i tempi di percorrenza Napoli-Milano infatti non sono identici. Nel caso di Megabus oscillano tra le 8 h e 55′ e le 10 h 40′. Bus Center indica  10 h esatte. Flixbus varia tra le 9 h 50′ alle 10 h 20′. Baltour 12 h e 20′.

MEGABUS, AUTOBUS LOW-COST PROMOZIONI PER ABBATTERE LE TARIFFE

Altra opportunità è poi legata alle promozioni o alle carte fedeltà. Anche la tariffa per un viaggio su un autobus low-cost può essere abbassata. Flixbus ad esempio garantisce offerte speciali per i gruppi di 3 o più persone (previa richiesta), ed offre in qualche caso la possibilità di spostarsi in Europa a partire da 5 euro. Baltour (che sponsorizza invece tariffe a partire da 9 euro) propone tre diverse carte. Italy Pass è una card che ha validità di 7, 15 o 30 giorni che consente di spostarsi in Italia e in Europa con chilometri illimitati e a prezzo fisso. La Italybus-Baltour Card, disponibile per gli over 26, è invece valida per un anno (su tutta la rete nazionale e per gli spostamenti in altri 8 paesi europei), costa 30 euro e garantisce sconti tra il 20 e il 30%. La Italbus-Baltour Card Giovani destinata agli under 26, costa un solo euro e consente di ricevere sconti tra il 25 e il 35%. Bus Center, infine, offre uno sconto fino al al 15% per chi prenota online.

(Foto: ANSA / ALESSANDRO DI MEO)

TAG: Autobus