La bufala del topo (che era un pollo)

di Redazione | 18/06/2015

Un cliente di Kentucky Fried Chicken (KFC) pubblica la foto di quello che sostiene essere un topo impanato che gli sarebbe stato servito in uno dei ristoranti della catena. La denuncia diventa virale, poi i dubbi hanno la meglio sul clamore suscitato dalle immagini.

Il dettaglio che ha rivelato la bufala
Il dettaglio che ha rivelato la bufala

LA DENUNCIA CLAMOROSA –

Devorise Dixon è un cliente di Kentucky Fried Chicken (KFC) che è diventato famoso nel giro di qualche ora grazie alla sua clamorosa denuncia, ha infatti sostenuto di aver chiesto pollo fritto e di aver ricevuto invece un ratto impanato e per convalidare la sua denuncia ha pubblicato su Facebook alcune immagini nelle quale la creatura impanata sembra proprio un topo, con tanto di coda.

LEGGI ANCHE: La bufala di Homer e Marge Simpson che divorziano (svelata da Bart)

LO SVELAMENTO DELLA BUFALA –

La denuncia ha fatto scalpore, KFC ha immediatamente indagato senza trovare riscontri e Dixon si è sottratto all’attenzione di curiosi e giornalisti chiudendosi nel silenzio dopo aver raccontato a una radio locale di aver riportato il ratto al ristorante, dove glielo hanno cambiato ammettendo che fosse un ratto. Altri però hanno scavato nella storia e in particolare nelle immagini pubblicate. Così il portavoce di KFC Rodrigo Coronel ha colto i suggerimenti dalla rete e comunicato a Huffington Post che le immagini smentiscono le affermazioni di Dixon, perchè quella che si vede dove Dixon ha assestato il primo morso è bianchissima carne di pollo. Altri in rete avevano fatto notare che se quello fosse un topo, Dixon si sarebbe mangiato la testa, non certo il pezzo di carne che ha detto che gli è sembrato di consistenza diversa dal pollo.