«Johnny Depp era ricattato da Amber Heard»

di Redazione | 31/05/2016

jhnny depp ricattato amber heard

Continuano senza sosta i gossip su Johnny Depp e Amber Heard, che qualche giorno fa hanno annunciato il divorzio tra mille polemiche e le accuse della modella contro l’ormai quasi ex marito, che – a suo dire – l’avrebbe sottoposta a violenze fisiche e psicologiche. Hollywood si è schierata a favore dell’uno o dell’altro “contendente” e, a difesa di Johnny Depp, arriva anche il comico statunitense Doug Stanhope, suo collega anche sul set di Pirati dei Caraibi. Stanohope ha qualcosa da dire: secondo lui sarebbe stata proprio Amber Heard a ricattare Jonny Depp, e la pesante accusa che gli avrebbe lanciato altro non sarebbe che l’ultima di una lunga serie di ricatti che la modella avrebbe inflitto al marito.

Vanessa Paradis e Lily-Rose Depp difendono Jonny Depp: Le Foto

«AMBER HEARD HA INCASINATO LA VITA DI JOHNNY DEPP»

È l’edizione britannica di Cosmopolitan a rendere note le parole di Doug Stanhope che, senza troppi giri di parole, descrive la Heard come una «manipolatrice senza scrupoli»:

Abbiamo capito come sarebbero andate a finire le cose ancora prima che si sposassero. L’abbiamo vista manipolarlo e incasinargli la vita per anni. Non abbiamo mai detto niente. Tra di noi sì, ma mai con lui. Perché quando un tuo amico è in una relazione violenta – uomo o donna che sia – se dici che la sua consorte è indiavolata ti scaricherà per sempre perché sei stato onesto con lui.

«JOHNNY DEPP È STATO RICATTATO»

Doug Stanhope sarebbe stato con Johnny Depp durante l’ormai famoso episodio dell’iPhone lanciato, e lo racconta così:

All’inizio pensavamo che fosse una reazione al fatto che la madre di Johnny era morta il giorno prima, ma in quel momento era molto vulnerabile e ci ha detto che non era solo per sua madre, ma anche perché Amber lo stava per lasciare, minacciando di rovinarlo pubblicamente se lui non avesse accettato le sue condizioni. Anche il modo in cui adesso viene diffamato, è parte di quel ricatto.

«JOHNNY DEPP SAPEVA CHE SAREBBE SUCCESSO»

E, riguardo alle accuse di violenza, Stanhope risponde in modo molto netto:

Sono tutte str***e, Johnny non è violento con nessuno. Quello stesso giorno mi aveva detto lui stesso che lei avrebbe tirato in ballo qualche str***a del genere. Johnny Depp è stato ricattato, manipolato, e dipinto come un cogl***e. Sapeva che sarebbe successo, ma non ha potuto fare niente per evitarlo.

(Photocredit copertina: Aurore Marechal/ABACAPRESS.COM)