«Italo fece gli sconti anche per il Padova Pride del 2014»

di Redazione | 25/01/2016

Italo treno, sotto l’occhio del ciclone per aver concesso sconti per il Family day del 30 dicembre, potrebbe non essere il mostro terribile anti gay che si sta dipingendo in queste ore sui social network, laddove ormai la democrazia viene preservata a botte di boicottaggi, like e commenti al veleno. Chi lo dice? Il sito gay.it (non proprio la Croce, insomma) e lo stesso account Twitter del Padova Pride, proprio nel 2014. Ecco la mail inviata da Italo agli organizzatori dell’evento, pubblicata da gay.it

italo sconti family day

 

Insomma: a quanto pare Italo non solo non è colpevole di aver supportato alcunché, ma avrebbe ragione quando dice di concedere scontistica a chiunque la chieda. La chieda.