Harry Potter and the Cursed Child: ecco perché Hermione in teatro è nera

di Redazione | 01/06/2016

hermione nera

Su Harry Potter and the Cursed Child, spettacolo teatrale sulla saga del celebre maghetto, c’è una novità. Tra il cast che debutterà il 7 giugno 2016 al Palace Theater di Londra, i Weasley Granger somigliano poco agli attori del film ma di più alle righe del libro di JK Rowling. Ad esempio Hermione Granger, moglie di Ron, sarà impersonata da Noma Dumezweni. E non ha i capelli rosso fuoco. Anche perché nel libro si dice tutt’altra cosa.

guarda la gallery:

LEGGI ANCHE: Harry Potter, la risposta di J.K.Rowling a chi critica Hermione nera

J K ROWLING DIFENDE LA SUA HERMIONE NERA

La storia comincia 19 anni dopo la battaglia di Hogwarts. Ron è sposato con Hermione. La loro figlia Rose sta per entrare nella celebre scuola. E la ragazza somiglierà parecchio alla madre, come rivela la stessa Cherrelle Skeete che vestirà i panni della figlia di Hermione.
«Rose è come sua madre ma più sicura, con i piedi per terra. È figlia di maghi e sa qual è il proprio posto. Cherrelle la interpreta perfettamente: un po’ spaccona ma adorabile», spiega J.K. Rowling. La scrittrice stessa ha replicato nelle scorse settimane a chi criticava sul colore della pelle della protagonista. «Occhi marroni, capelli crespi e molto intelligente. La pelle bianca non è mai stata specificata» twittò l’autrice aggiungendo che «Rowling ama Hermione nera».

(foto copertina via twitter @pottermore)