Alfonso Signorini spiega l’omofobia all’«ignorante» Giulia De Lellis al Grande Fratello Vip 2 | VIDEO

di Redazione | 03/10/2017

Giulia De Lellis

Giulia De Lellis si è confrontata in modo molto acceso con Alfonso Signorini durante la puntata del Grande Fratello Vip 2. La trasmissione di Canale 5 condotta da Ilary Blasi ha dedicato uno spazio prolungato ad alcuni commenti fatti dalla nota influencer sui gay. Giulia De Lellis aveva detto di non voler mai fumare una sigaretta o bere un bicchiere precedentemente consumati da un omosessuale o un drogato, e aveva spiegato di ritenere come i figli cresciuti in famiglie formate da genitori dello stesso sesso sarebbero poi stati influenzati sviluppando pulsioni gay o lebso. Tesi che hanno suscitato reazioni anche rabbiose per la pronunciata omofobia esposta dalla concorrente del Grande Fratello Vip 2. Giulia De Lellis ha provato a spiegare le sue affermazioni, rimarcando l’intenzione di non voler offendere nessuno e di non aver pregiudizi contro gli omosessuali. Una difesa che ha suscitato un rabbioso intervento di Alfonso Signorini, tra l’altro chiamato più volte Antonio dalla concorrente del Grande Fratello Vip 2.

IL VIDEO DELLO SCONTRO AL GRANDE FRATELLO VIP 2 TRA SIGNORINI E GIULIA DE LELLIS

LEGGI ANCHE > MINACCE SOCIAL A FRANCESCA BARRA: «TR**A, DIO PUNISCA TE E I TUOI FIGLI»

 

Il direttore di Chi, che ha sottolineato di esser gay, ha definito più volte ignorante Giulia De Lellis per la sua paura di ammalarsi da un omosessuale. Signorini ha sottolineato come il tema delle malatte sessualmente trasmissibili sia troppo importante e non possa esser derubricato a incomprensione o scivolata verbale. Il direttore di Chi ha impartito una lezione importante a Giulia De Lellis, spiegandole come avesse detto cazzate, e come solo attraverso rapporti sessuali non protetti si potessero scambiare malattie, riferendosi soprattutto all’Hiv. Alfonso Signorini ha ricordato correttamente come i gay abbiano la stessa possibilità di contrarre il virus dell’Aids degli eterosessuali, e ha evidenziato più volte l’ignoranza di Giulia De Lellis. L’influencer si è difesa sostenendo di non esser stata compresa, e di non essersi mai riferita all’Aids come rimproveratole da Signorini.