Game of Thrones, dalle location spoiler sulla sesta stagione

di Redazione | 02/09/2015

spoiler game of thrones 6 trono di spade

La lavorazione di Game of Thrones continua a seminare indizi che gli appassionati della serie e dei libri di George R.R. Martin dai quali è tratta, interpretano cercando di capire dove andrà a parare il racconto televisivo.

(foto di Michelle McMahon/Getty Images)
Il ponte di Carrick-a-Rede (foto di Michelle McMahon/Getty Images)

IL GOLPE NELLE ISOLE DI FERRO –

Il re delle Isole di Ferro è destinato a una brutta fine, la produzione è infatti giunta in Irlanda presso Ballintoy e il suo Carrick-a-Rede bridge, un ponte sospeso che ai fan della serie non può che ricordare un preciso episodio del terzo volume di A Song of Ice and Fire dal quale è tratta la serie. A conferma c’è anche la testimonianza di chi avrebbe visto sul posto le troupe di Balon Greyjoy, che nel libro muore appunto trovandosi su un pauroso ponte sospeso.

LO ZIO DI FERRO –

E c’è di più, perché è confermato che la HBO abbia arruolato Pilou Asbæk per il ruolo di Euron Greyjoy, valente pirata guercio (aka Occhio di Corvo) al comando di una nave con una ciurma di muti che si chiama Silenzio e fratello di Balon. Proprio lui dovrebbe essere il mandante dell’assassino senza volto (Arya? La sua collega apprendista? Jaghen Agahr?) che s’incaricherà di assassinare il fratello e aprire così una sicura guerra per il trono con la nipote. Difficile infatti immaginare la determinatissima Yara che cede il titolo remissiva.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones, una nuova teoria per Jon Snow

GAME OF THRONES DA RECORD –

Confermato ormai il ritorno di Arya Stark, che per un po’ almeno si aggirerà accecata, confermata la presenza di Kit Harington (Jon Snow) sul set, legioni di fan continuano a scrutare la lavorazione dello show dei record, che dopo quello di serie più piratata di sempre nell’ultima stagione ha segnato anche quello della maggiore diffusione planetaria, con la messa in onda quasi in contemporanea in 173 paesi.