Game of Thrones 6: ecco i registi di tutti gli episodi della stagione

di Valentina Spotti | 26/06/2015

game of thones 6 regista

Game of Thrones 6:

continuano le anticipazioni e le indiscrezioni sulla nuova stagione che arriverà su HBO nella primavera del 2016. Nonostante manchino ancora molti mesi, i fan della serie hanno fame di informazioni e, va detto, non fanno troppa fatica a trovarne. Il web è pieno di notizie e dichiarazioni che arrivano dritte dritte dai creatori della serie: dopo la lista dei casting per i nuovi personaggi di Game of Thrones nelle ultime ore è stata comunicata la lista dei registi che dirigeranno di 10 episodi di Game of Thrones 6.

game of thones 6 regista
Photocredit: HBO

GAME OF THRONES 6: I REGISTI –

Come fa notare James Hibbard sul Time, tre dei cinque registi della sesta stagione sono dei veterani di Game of Thrones, avendone già diretto in passato alcuni episodi. Due, invece, sono nuovi: vedremo come se la caveranno.

Jeremy Podeswa

(Episodi 1 e 2): Ha diretto diversi episodi de I Tudors e di Boardwalk Empire. Torna dietro la macchina da presa di Game of Thrones dopo aver diretto “Uccidi il ragazzo” e “Le Serpi delle Sabbie”, episodi numero 5 e 6 di Game of Thrones 5.

Daniel Sackheim

(Episodi 3 e 4): Sackheim è nuovo a Game of Thrones, ma il suo curriculum sterminato fa sperare più che bene. È stato produttore di Miami Vice e ha diretto numerosi episodi di X-Files, Lie to Me, Dr.House e The Americans.

Jack Bender

(Episodi 5 e 6): I più attenti avranno già ricollegato questo nome a Lost: Bender infatti ha diretto ben 38 episodi della serie di Abc, compresi molti primi e ultimi episodi delle sei stagioni dello show, oltre che aver lavorato in serie tv come The Last Ship e Alcatraz. Approda a Game of Thrones per la prima volta.

Mark Mylod

(Episodi 7 e 8): Mylod è un veterano dell serie tv e di Game of Thrones: ha diretto sia il terzo episodio della quinta stagione, “L’Alto Passero”, che il quarto, “I Figli dell’Arpia”.

Miguel Sapochnik

(Episodi 9 e 10): Questo nome ha già dato adito a diverse speculazioni: in Game of Thrones 5, Sapochnik ha diretto, oltre al settimo episodio, lo straordinario episodio numero 8, “Aspra Dimora”, che ha mostrato la straordinaria battaglia tra l’armata di Jon Snow e l’armata dei non-morti. Il fatto che Sapochnik diriga gli ultimi due episodi di Game of Thrones 6 lascia intuire che la serie si concluderà con un’altra epica battaglia.

 

LEGGI ANCHE: Quali sono (sino a oggi) le differenze tra i libri e la serie di Game of Thrones

 

GAME OF THRONES 6: LE RIPRESE –

Sicuramente, tutti i registi dovranno sottostare a un accordo di segretezza, ma si sa già che non manca molto al primo ciak e che le riprese dureranno a lungo: in ogni episodio ci sono scene che richiedono una lavorazione complessa. «Quando il mio agente mi ha chiamato e mi ha detto: ‘Queste sono le date’, ho detto: ‘No, non è possibile. Ti stai sbagliando’. Ma lui mi ha risposto. Questo è il tempo che ci vuole, e ti sovrapporrai a un altro regista. Ci sono due unità, e resterai lì a lungo».

(Photocredit copertina: HBO)