Game of Thrones 6, sapremo qualcosa in più su Hodor?

di Redazione | 09/09/2015

game of thrones

È tempo di tentativi di spoiler per la serie tv fantasy Game of Thrones, Il Trono di Spade, prodotta negli Stati Uniti dal 2011 e trasmessa in Italia da Sky Atlantic sul satellite e da Rai 4 in chiaro. Negli episodi della sesta stagione, le cui riprese sono cominciate questa estate ed impegneranno il cast fino a fine anno, povrebbe essere svelata l’origine del personaggio Hodor, uno dei più amati dal pubblico, lo stalliere di grande stazza fisica che prende il nome dall’unica parola che riesce a pronunciare (‘Hodor’, appunto).

 

LEGGI ANCHE: Tutte le cose nascoste nei film Pixar

 

GAME OF THRONES, 6A SERIE: QUALCHE ANTICIPAZIONE –

A rivelarlo è il quotidiano britannico The Independent. Il gigante buono e gentile di Game of Thrones, interpretato da Kristian Nairm, è già comparso nelle prime quattro stagioni della serie. Ne Le cronache del ghiaccio e del fuoco, la saga di romanzi fantasy di cui la serie Game of Thrones era inizialmente un adattamento, Hodor, stalliere di Casa Stark era molto legato a Ben Stark. Altri tentativi di spoiler riguardano il 73enne attore inglese Ian McShane e il personaggio che andrà ad interpretare. A quanto pare non vestirà i panni né di Randyll Tarly, né di Aeron Greyjoy. La rete televisiva americana Hbo, che trasmette la serie in prima visione ha rivelato che il tempo sullo schermo di McShane sarà breve, ma che comunque il personaggio interpretato ha una certa rilevanza. Infine, al cast di Game of Thrones si è appena unito il 58enne attore britannico Richard E. Grant.

(Foto di copertina da YouTube)