Gabriel Garko: «Ho provato a salvarla ma è stato inutile»

di Redazione | 02/02/2016

incidente gabriel garko

Gabriel Garko ieri è stato coinvolto nell’esplosione della villa che lo ospitava in attesa del Festival di Sanremo 2016, di cui sarà co-conduttore. Gabriel Garko non ha subito danni, ma la donna assieme a lui, padrona di casa della villa, è purtroppo deceduta nell’incidente. Oggi su Repubblica l’attore racconta i momenti drammatici dell’esplosione.

COSA HA DETTO GABRIEL GARKO

Ecco cosa ha detto Gabriel Garko

 «Ho sentito un colpo fortissimo, ho pensato: il terremoto, una bomba, ma che sta succedendo? Adesso morirò». Gabriel Garko ha le braccia ferite, un bernoccolo in testa causato dalla caduta di un calcinaccio: 10 giorni di prognosi [….] «La conduzione del Festival di Sanremo? Non lo so: ma vi sembra una cosa da chiedermi, con quella povera donna che è morta?».

Garko racconta gli attimi concitati dell’incidente

«Ho provato a salire al piano di sopra, salvare la signora: ma le fiamme, tutto quel fumo, era impossibile avvicinarsi». Si dispera. Al pronto soccorso di Sanremo pareva un automa. Poi è stato scortato fino alla caserma dei carabinieri di Villa Giulia. […] «Comincio poco per volta a realizzare quello che è successo, mi fa sempre più paura: sono vivo per miracolo».

LEGGI > Sanremo 2016, cantanti, ospiti, date, serate, nuove proposte