La Gabanelli dice addio alla Rai? Oggi l’incontro con Orfeo per il sito Rai24.it

di Redazione | 06/09/2017

Gabanelli

Milena Gabanelli resterà o lascerà la Rai? L’ex conduttrice di Report ha un contratto di vicedirettrice con Rainews, ma nel febbraio scorso le era stato promesso di guidare una testata tutta sua, Rai24.it, il nuovo sito di notizie della tv pubblica. Tra la bocciatura del piano per l’informazione di Carlo Verdelli e l’addio del direttore generale Antonio Campo Dall’Orto, il progetto è stato messo in stand by. Ora ci si chiede per quanto ancora la Gabanelli accetterà di stare in panchina. Rumors di viale Mazzini dicono non molto. E oggi potrebbe essere il giorno del giudizio: la giornalista, infatti, incontrerà nel pomeriggio il direttore generale della Rai, Mario Orfeo, per parlare del sito web.

A dare la notizia dell’incontro tra la Gabanelli e Orfeo è il Fatto Quotidiano, secondo cui il progetto di Rai24.it – il sito di informazione della tv di Stato, che al completo prevede 88 redattori – è osteggiato dalla presidente Rai, Monica Maggioni. «Secondo i boatos di Viale Mazzini sarebbe proprio lei a boicottare il progetto. Due i principali problemi: la creazione di una nuova testata (per ora Gabanelli è assunta come vicedirettore di Rainews) e il fatto che il nuovo portale web debba essere inquadrato all’interno del piano complessivo dell’informazione». Il famoso piano – che l’ex dg Campo Dall’Orto aveva inzialmente affidato al giornalista Carlo Verdelli, poi dimessosi proprio per la bocciatura del progetto – dovrebbe essere presentato a dicembre».

GABANELLI VERSO L’ADDIO ALLA RAI, OGGI L’INCONTRO CON ORFEO

Orfeo ha ventilato dicembre come data di presentazione, ma non vi è alcuna certezza. Così Gabanelli e alcuni membri del Cda hanno chiesto che il sito web potesse essere stralciato dal piano in modo da viaggiare su una corsia preferenziale e partire subito.

Ma così non sarà. «Ho chiesto a Milena di sviluppare e rilanciare subito il portale di Rainews.it, potenziato da nuove risorse e dalla struttura dedicata al Data Journalism», ha detto Orfeo in un’intervista di fine agosto a Repubblica. Parole che hanno il sapore di un’offerta di serie B rispetto al progetto originario, che prevedeva la nascita di una testata nuova di zecca sotto la sua direzione. Se l’offerta di Orfeo rimarrà questa, è altamente probabile che la giornalista, stufa di stare in panchina, dica di no. «Gabanelli deve partire subito, non può più restare in stand by, lo farò di nuovo presente in Cda», afferma Carlo Freccero.

Oggi pomeriggio, allora, occhi puntati sul settimo piano di Viale Mazzini, per capire se Milena Gabanelli dirà addio alla Rai o se riuscirà a ottenere il via libera per Rai24.it

Foto copertina: ANSA/MOURAD BALTI