Fabio Fognini insulta in modo sessista una giudice di linea all’US Open | VIDEO

di Redazione | 31/08/2017

scuse Fognini

Fabio Fognini ha rivolto violenti insulti sessisti contro una giudice di sedia dell’US Open durante la partita giocata contro il connazionale Stefana Travaglio, che ha battuto il tennista ligure per 6-4 7-6 3-6 6-0. Il tie-break del secondo set perso da Fognini è stato caratterizzato da una non chiamata di una giudice di sedia, che sul 4-4 non ha contraddetto il mancato out rilevato dalla sua collega di linea.

FABIO FOGNINI INSULTA LA GIUDICE DI LINEA | VIDEO

La palla sembrava chiaramente fuori, e quindi il punto sarebbe andato a Fabio Fognini invece che a Stefano Travaglia se la giudice di sedia avesse superato la chiamata della giudice di linea. La mancata chiamata ha fatto perdere ancora una volta l’equilibrio nervoso a Fabio Fognini, che nel terzo set ha rivolto, in italiano, involti sessisti molto pesanti contro la giudice di linea.

Come si sente nitidamente nel video che sta circolando su Twitter, nel terzo set, sul 2 a 2, Fabio Fognini rivolge offese molto volgari: prima dice che la giudice di linea sia una trxxx, ripete la volgare parole utilizzata per indicare una prostituta in italiano, e poi chiude con un boxxxinara prima di gettare per terra l’asciugamano in segno di protesta. Insulti che saranno multati, e che confermano lo scarso equilibrio del tennista ligure, che in passato si è distinto anche per offese a sfondo razziale rivolte contro i suoi avversari. Fognini si è poi scusato, per offese che per il momento non son state sanzionate.

Foto copertina: Scott Stuart via ZUMA Wire