Family Day sul Pirellone: scatta la vendetta su Facebook

di Stefania Carboni | 23/01/2016

pirellone family day

Ieri sera è apparsa una scritta luminosa sulla facciata di Palazzo Pirelli, noto come Pirellone e sede della Regione Lombardia, in segno di adesione al Family Day. Alla manifestazione del 30 gennaio a Roma sarà presente il gonfalone regionale, una delegazione di consiglieri della maggioranza e assessori che arriveranno a Roma a spese proprie. Sulla pagina Fb della Regione Lombardia sono partite critiche e recensioni negative sull’iniziativa.

PIRELLONE ILLUMINATO PER IL FAMILY DAY: CRITICHE SU FACEBOOK DELLA REGIONE LOMBARDIA

“Non oso immaginare l’imbarazzo dei vostri figli e nipoti tra qualche decennio, quando vi chiederanno conto dell’obbrobrio omofobo che avete perpetrato a danno di tutti i cittadini lombardi”. E ancora: “Qualcuno mi spieghi perché i contributi che anche io, in qualità di residente lavoratrice, ho pagato, sono stati destinati ad una simile vergogna?”, chiede Teresa

guarda la gallery:

LEGGI ANCHE: Direzione Pd, la diretta. Renzi: «A Roma si può vincere. Unioni Civili legge irrinviabile»

“Avete colto l’ennesima occasione per squalificarvi davanti ai lombardi e al mondo”, commenta Federico. “Non ho parole per descrivere la mia completa disapprovazione per la illuminazione del Pirellone. Non in mio nome: me ne dissocio fino in fondo, e ne provo vergogna”, ha aggiunto Paola. Anche i commenti sotto i post vengono presi di mira.

pirellone family day