Europei 2016: i gironi

di Redazione | 27/05/2016

EUROPEI 2016 GIRONI

EUROPEI 2016 GIRONI

Sei gironi da quattro squadre per un totale di ventiquattro: passano agli ottavi di finale le sei prime classificate, le sei seconde e le quattro migliori terze. Poi canonici quarti di finale, semifinali e finale. È così organizzata la quindicesima edizione dei campionati europei di calcio, gli Europei 2016: si parte venerdì 10 giugno con la prima partita – la Francia formazione ospitante se la vedrà con la Romania, gruppo A – si chiude esattamente un mese dopo, domenica 10 luglio con l’atto conclusivo nella cornice di Saint-Denis. Andiamo per gradi però, vediamo nel dettaglio la composizione dei gironi, avvenuta il 12 dicembre scorso con il sorteggio: gruppo A che come dicevamo annovera i padroni di casa, la Romania, la Svizzera e l’Albania, gruppo B con l’Inghilterra di Hodgson che se la vedrà con Russia, Slovacchia e Galles, Germania di Joachim Löw nell’abbordabile gruppo C con Ucraina, Polonia e Irlanda del Nord, interessante il gruppo D con i campioni in carica della Spagna allenati da Vicente del Bosque – detentori degli ultimi due titoli europei, 2012 e 2008 – che battaglieranno con Croazia, Repubblica Ceca e Turchia, accoppiamento tutt’altra che magnanimo per l’Italia di Antonio Conte che sfiderà nel gruppo E Belgio, Svezia e Irlanda, chiudono il quadro Portogallo, Islanda, Austria e Ungheria. Tutto pronto, si può andare: ecco nel dettaglio Europei 2016 gironi.

LEGGI > Europei 2016: il calendario

LEGGI > Europei 2016: tutto quello che c’è da sapere

EUROPEI 2016 GIRONE A

FRANCIA
ROMANIA
SVIZZERA
ALBANIA

EUROPEI 2016 GIRONE B

INGHILTERRA
RUSSIA
SLOVACCHIA
GALLES

EUROPEI 2016 GIRONE C

GERMANIA
UCRAINA
POLONIA
IRLANDA DEL NORD

EUROPEI 2016 GIRONE D

SPAGNA
TURCHIA
CROAZIA
REPUBBLICA CECA

EUROPEI 2016 GIRONE E

ITALIA
BELGIO
SVEZIA
IRLANDA

EUROPEI 2016 GIRONE F

PORTOGALLO
ISLANDA
AUSTRIA
UNGHERIA

Photocredit copertina PAUL ELLIS/AFP/Getty Images