L’elefantina esplora casa della sua salvatrice

di Alessio Barbati | 19/02/2016

elefantina

Roxy Danckwerts lo ha salvato mentre stava per annegare in un fiume quando aveva solo qualche giorno di vita. Si chiama Moyo ed è un elefantino rimasto orfano, ma la bella notizia è che ora vive in un santuario per animali in Zimbabwe chiamato Wild is Life. La Danckwerts si prende cura di lui e di altri 100 animali, tra cui dieci elefanti. «Quando era più piccolo pensavamo fosse un maschietto, ma ora sappiamo che si tratta di una lei» ha scritto sul suo blog della BBC «Ma la cosa più importante è che stia bene e in salute».

Nel video qui sopra, l’elefantino di 14 mesi prende confidenza con la sua nuova casa, prova a rubare del cibo dalla cucina e tenta di sedersi sul divano. Forse non ha capito bene di essere un elefante. «Per me Moyo è importante almeno quanto io lo sono per lei» dice Roxy Danckwerts «È uno di quegli animali con cui si è formato un rapporto fantastico di amicizia, fiducia e amore. Sono molto preoccupata pensando al giorno in cui dovrò lasciarla libera nella natura, specialmente per Moyo. Lasciairla andare sarà dura, ma sono certa e si cura della decisione che ho preso».