EgyptAir: trovati i primi rottami

di Redazione | 20/05/2016

Aereo scomparso

L’Egitto conferma di aver individuato i detriti dal volo EgyptAir precipitato nel Mar Mediterraneo. Il volo MS804 era in viaggio da Parigi a Il Cairo con 66 passeggeri a bordo più l’equipaggio prima di sparire improvvisamente dai radar giovedì scorso.

Il papà, l’hostess scaramantica e il manager. I primi nomi delle vittime

EGYPTAIR: DETRITI A LARGO DI ALESSANDRIA

Il portavoce dell’esercito egiziano ha affermato che rottami ed effetti personali di alcuni passeggeri sono stati trovati a 290 km (180 miglia) al largo della costa di Alessandria d’Egitto.
La società ha confermato la scoperta alla BBC.

IL TWEET DI CONFERMA

«Il ministero dell’Aviazione – spiega la compagnia – riferisce che i ha ricevuto una lettera ufficiale dal ministero degli Esteri sul ritrovamento del relitto del volo numero MS804. Il team investigativo egiziano, in cooperazione con la controparte greca, sta ancora cercando altri resti dell’aereo scomparso».