Cristina D’Avena a Sanremo 2016 VIDEO

di Alessio Barbati | 13/02/2016

Cristina D'Avena Sanremo 2016

CRISTINA D’AVENA SANREMO 2016

Cristina D’Avena era stata chiamata a gran voce da mezza Italia. Finalmente, dopo vari appelli, petizioni popolari e preghiere, venerdì sera è arrivata all’Ariston accolta come una regina. Difficilmente i giornalisti si scompongono davanti agli ospiti, ma ieri sera la sala stampa ha abbandonato la spocchia tipica di chi è abituato a trattare giornalmente con musicisti e attori e si è lasciata andare. “Cristina! Cantaci i puffi!” urlava un rispettabile collega, “No, facci Pollon!” lo contraddiva la prima firma di uno dei maggiori quotidiani italiani. Un siparietto andato avanti per una buona ventina di minuti. Avremmo voluto che non finisse mai.

SEGUI > Finale Sanremo 2016: la diretta

 

CRISTINA D’AVENA SANREMO 2016 VIDEO

Cristina ha iniziato con la sua prima canzone “Il valzer del moscerino” per poi infiammare l’Ariston con Kiss Me Licia, Occhi di Gatto e La canzone dei Puffi.  Ha chiuso il medley con “La pioggia” (Gigliola Cinquetti – 1969).

LEGGI ANCHE:

> Sanremo 2016, testi, ospiti, date, programma, cantanti
Sanremo 2016, Cristina D’Avena: «Stupita da tanto amore»