Colosseo, tornano gli ambulanti abusivi – e sputano a chi li filma

di Tommaso Caldarelli | 25/09/2015

colosseo roma ambulanti

Colosseo, tornano gli ambulanti abusivi, e sputano a chi li filma: la consigliera Nathalie Naim, Lista Civica Ignazio Marino al primo Municipio, in prima linea contro il degrado della città, ha scovato davanti all’Anfiteatro Flavio dei venditori ambulanti che, nonostante l’ordinanza anti degrado varata dall’amministrazione di Roma Capitale, provavano a vendere i loro oggetti ai turisti davanti al monumento storico. Li ha filmati, con il risultato di ricevere una pioggia di insulti e di sputi, e ha portato tutto al comando della polizia Municipale in Via della Greca.

COLOSSEO, TORNANO GLI AMBULANTI ABUSIVI – E SPUTANO A CHI LI FILMA

Ecco il video, pubblicato sul profilo Facebook della Naim.

Oggi i vigili sono intervenuti sanzionando per oltre 5.000 euro e con sequestro, questi urtisti abusivi al Colosseo che ho segnalato. I signori verranno anche da me denunciati per avermi sputato e insultato pesantemente come documentato nel video. Una ennesima riprova dell’importante lavoro di controllo e legalità che si sta facendo in quest’ area unica al mondo.

Posted by Nathalie Naim on Giovedì 24 settembre 2015

Nel video, come riporta il Messaggero nella Cronaca di Roma, succede praticamente di tutto; insulti sessisti e volgari.

Parole forti. Insulti pesanti, sessisti, offensivi. Parole talmente oscene contro una donna che preferiamo non riportare. Immagini che fanno riflettere. Che rovinano uno scenario liberato da camion bar e bancarelle. Eccoli. Si aggirano sulla piazza, una manciata di individui. Tengono la merce dentro cassette appese al collo. Dentro, rosari, cartoline, souvenir paccottiglia. Operano tutti su piazza del Colosseo, ultimo scampolo di ambulantato abusivo. D’altronde, la piazza all’ombra dell’Anfiteatro Flavio rimane una miniera d’oro, con le migliaia di turisti cui possono vendere per pochi euro la loro mercanzia

La giunta capitolina ha, con l’operazione decoro, rimosso tutti gli ambulanti e gli abusivi dall’area dei Fori Imperiali, per non parlare dei camion bar, al centro delle polemiche della scorsa stagione politica in Campidoglio, insieme agli scontri per il mercato natalizio di Piazza Navona che è stato rivoluzionato dopo la rimozione dei banchi abusivi.

LEGGI ANCHE: Rifiuti Roma, la mappa delle aree più vergognose

Ma gli ambulanti del Colosseo non sembrano essersi dati per vinti.

Nel video, la consigliera Naim li coglie in flagrante: «Avevo notato tre italiani che fermavano i turisti per vendere loro delle merci che tenevano dentro delle cassette. Questi volti mi risultavano noti in quanto da tempo li vedo esercitare nell’area e quando erano presenti le bancarelle nella piazza sembravano avere familiarità con alcuni dei gestori». «Hanno reagito molto violentemente – ricorda la consigliera – Mi hanno sputato addosso, insultata. Con quel filmato sono andata dal comandante dei Vigili di via della Greca e lui ha inviato dei controlli fino a quando non li hanno colti sul fatto». «Non essendo la prima volta che questi urtisti abusivi hanno comportamenti minacciosi sporgerò denuncia per quanto accaduto, anche per tutelarmi nel caso accada qualcosa di ancora più grave», dice la Naim.