Chi sono le persone che “possono” essere grosse

di Redazione | 07/07/2014

Le persone che hanno qualche chilo in più del dovuto possono soffrire di malattie cardiovalscolari, diabete, cancro, ma c’è anche chi, nonostante sia sovrappeso, viene risparmiato da queste piaghe, riporta 20 Minuten. Alcuni ricercatori hanno scoperto che dietro la predisposizione a determinate malattie ci sarebbe un enzima chiamato “emossigenasi-1” (HO-1) che può predire con abbastanza certezza se una persona si ammalerà di diabete di tipo 2 o fegato grasso.

(JEAN-SEBASTIEN EVRARD/AFP/Getty Images)
(JEAN-SEBASTIEN EVRARD/AFP/Getty Images)

Leggi anche: Non dormi? Ecco cosa rischi

L’ENZIMA HO-1 – Quando i ricercatori hanno rileavato alte concentrazioni di HO-1 nel tessuto adiposo, sono stati riscontrati anche numerosi indicatori di insulino-resistenza, mentre chi ha bassi livelli di HO-1 rimane sano pur essendo sovrappeso. Questa relazione tra alte concentrazioni di enzima e le patologie infatti è indipendente dal peso corporeo o dalla quantità di grasso addominale. Secondo gli autori dello studio pubblicato sulla rivista “Cell“, studiare questo enzima potrebbe aiutare nella cura dell’obesità quando causata da malattie metaboliche.

(Photocredit: JEAN-SEBASTIEN EVRARD/AFP/Getty Images & Sean Gallup/Getty Images)