Vede il dipendente alla marcia razzista di Charlottesville. Lo licenzia

di Redazione | 14/08/2017

licenziato charlottesville

Una popolare catena di ristoranti, la Top Dog, ha licenziato un suo dipendente, Cole White, avvistato tra la folla di suprematisti bianchi a Charlottesville, Virginia.

LEGGI ANCHE > CHI È JAMES ALEX FIELDS L’ATTENTATORE DI CHARLOTTESVILLE

Lo ha fatto dopo che un account Twitter ha rivelato l’identità di diversi manifestanti tra cui anche quella di Cole.

licenziato charlottesville

 

LEGGI ANCHE > Charlottesville: la foto degli studenti eroi contro la follia nazionalista

La catena Top Dog ha confermato a diversi organi di stampa che Cole non lavora più da domenica per la loro azienda. L’e-mail riportata da diverse testate suona più o meno così:

“Dal 12 agosto Cole White non lavora più a Top Dog. Azioni come quelle svoltesi a Charlottesville non sono supportate dalla nostra compagnia. Noi crediamo nella libertà individuale e nel diritto all’associazionismo per tutti”