Cincinnati, Bambino cade nel recinto del gorilla: i genitori potrebbero finire a processo?

di Redazione | 30/05/2016

bambino cade recinto gorilla video

Allo zoo di Cincinnati, un bambino è accidentalmente caduto nel recinto di un gorilla: l’animale, un esemplare maschio di 17 anni e circa 180 chili di peso, si è subito avvicinato al bambino che aveva scavalcato le recinzioni approfittando della distrazione dei genitori. Per poter trarre in salvo il bambino, i responsabili dello zoo hanno dovuto uccidere il gorilla e la sua morte, immortalata in un video, ha dato origine a una polemica che potrebbe portare i genitori a essere incriminati: secondo la polizia di Cincinnati, infatti, i pubblici ministeri potrebbero ricorrere a questa possibilità.

Cincinnati: bambino cade nel recinto gorilla | Video

LA PETIZIONE ONLINE CONTRO I GENITORI DEL BAMBINO

Come racconta il quotidiano britannico Independent, circa 85.000 persona avrebbero firmato una petizione online per chiedere «Giustizia per Harambe» (il nome dato al gorilla, NdR) la cui morte è stata giudicata «senza senso» e della quale dovrebbero rispondere i genitori che non avevano attentamente sorvegliato il loro bambino. I responsabili dello zoo di Cincinnati hanno spiegato che si è trattato di una scelta obbligata per salvare il ragazzino.

(Photocredit copertina: YouTube)