Ballando con le stelle, il cast

di Redazione | 18/02/2016

Ballando con le Stelle

Sabato 20 gennaio in prima serata su Raiuno comincial l’11esima edizione di Ballando con le Stelle, lo show condotto da Milly Carlucci e Paolo Belli durante il quale una giuria di eperti valuta le performance di decine di coppie composte da ballerini professionisti e da attori, cantanti, modelli, presentatori tv, sportivi.

BALLANDO CON LE STELLE 2016, IL CAST

Nel cast di Ballando con le Stelle 2016 ci sono cinque giurati: la coreografa Carolyne Smith, presidente della giuria, lo stilista Guillermo Mariotto, il conduttore radiofonico Fabio Canino, il giornalista sportivo Ivan Zazzaroni e l’opinionista e scrittrice Selvaggia Lucarelli (almeno per la prima serata). Tra i partecipanti, invece, ci sono: Asia Argento, Lando Buzzanca, Pierre Cosso, Iago Garcia, Margareth Madè, Michele MOrrone, Daniel Nillsson, Enrico Papi, Rita Pavone, Platinette, Luca Sguazzini e Salvo Sottile. Non mancheranno certamente anche i super ospiti.

 

 

BALLANDO CON LE STELLE 2016, IL SUPER OSPITE

Il primo grande ospite internazionale dell’11esima edizione di Ballando con le Stelle sarà la cantante austraica Conchita Wurst, che nel 2014 ha trionfato all’Eurovision Song Contest con il brano ‘Rise Like a Phoenix’. Wurst sarà protagonista dello spazio ‘Ballerino per una notte’ e dovrà sottoporsi ad un vero e proprio tour de force imparando im poche ore una coreografia da eseguire poi in diretta nel corso il programma. L’esibizione della cantante verrà valutata dalla giuria presente in studio ed il punteggio ottenuto servirà a migliorare la classifica di una delle coppie in gara.

BALLANDO CON LE STELLE 2016, IL SUCCESSO

«Considero Ballando con le Stelle lo show record della Rai. Per tanti motivi, perché è uno dei più belli, di maggiore successo ed in prime time il più longevo di sempre», è stato il commento espresso stamattina dal direttore di Raiuno Giancarlo Leone, alla presentazione del programma, all’Auditorium di Roma. «Oggi questo show colleziona un altro record. È la prima volta che questo programma viene presentato da due direttori di Raiuno, un uscente ed uno entrante», ha detto sorridento e chiamando sul palco Andrea Fabiano, l’ex vicedirettore e suo successore alla guida della rete nazionale, appena nominato. «Mi accingo ad assumere un ruolo con una emozione indescrivibile. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare», ha dichiarato Fabiano.

BALLANDO CON LE STELLE 2016, LE ASPETTATIVE

«Affrontiamo questa nuova sfida – è stato invece il commento della conduttrice Milly Carlucci – forti dell’esperienza del passato ma anche attraverso un percorso nuovo. Abbiamo un pubblico trasversale, non è vero che sia adulto, il nostro core business è sotto i 40 anni». «Quest’anno vogliamo portare oltre al buonumore anche tanta passione, siamo l’esempio che i sogni non si devono mai imbavagliare e vanno lasciati liberi. Lo dimostrano i concorrenti che sono qui per mettersi in gioco». Alla presentazione di Ballando con le Stelle si è ovviamente espresso anche il cast.  «Milly mi ha detto che mi divertirò e che Ballando con le Stelle mi darà tanta gioia», ha affermato Rita Pavone. Platinette, invece: «In Rai sono spariti i pregiudizi verso le persone che non scelgono il proprio orientamento sessuale ma se lo trovano addosso. In passato sono stato escluso da programmi di prima serata. Con me e Conchita si dimostra l’apertura senza pregiudizi». Asia Argento: «Non ho mai ballato né studiato danza, sono negata. Ma amo la musica e il mio obiettivo qui è divertirmi». Proprio come Salvo Sottile, che ha detto: «Sono un ciocco di legno, non voglio fare il ballerino, sono qui con grande umiltà per divertirmi. Spero che alla fine avrò imparato qualcosa». Infine, Lando Buzzanca: «In 56 anni di carriera ho fatto di tutto, mi mancava il ballerino. Ad aprile farò un film in cui interpreto un gay che muore, spero di fare anche un killer così chiuderò il cerchio».

(Foto di copertina: Ansa / Claudio Onorati)