L’uomo che ha scelto di fare il naufrago a vita

di Redazione | 20/11/2012

Come Robinson Crusoe: lui, il suo cane e un’isola deserta. Quest’uomo si chiama David Glasheen e dal 1993 vive a Restoration Island, un isolotto al largo della costa nord-orientale dell’Australia, a 1.500 miglia da Brisbane. Glasheen è un ex uomo d’affari: dopo aver perso tutto il suo patrimonio nel crollo della mercato azionario del 1987 e aver divorziato dalla moglie, ha deciso di ritirarsi a vita privata sulle spiagge di Restoration Island, vivendo in compagnia del suo cane Quasi  cibandosi di quel che gli offre l’isola: pesce, molluschi, banane, noci di cocco. Riesce persino a farsi la birra. Si definisce “tizio più fortunato del mondo” anche se ha dovuto imparare presto ad affinare le proprie tecniche di sopravvivenza: “Se non lo fai, muori in fretta”.

Guarda le foto: 

 

 

LEGGI ANCHE: