Come fare trading online: asset e gestione dello stress

di Redazione | 26/03/2019

trading online

Per chi ama fare trading online ci sono dei punti di riferimento imprescindibili, delle stelle del settore che brillano ormai da molto tempo e che hanno avuto sempre tantissimo da insegnare ai traders in erba, stiamo parlando proprio di gente come Warren Buffett, l’asso del trading che da quasi 40 anni insegna, direttamente e indirettamente, la sua arte nell’investimento.

LEGGI ANCHE > In aumento le erogazioni di Piccoli prestiti: ecco le novità 2019

La ricetta di Warren Buffett per buoni investimenti è composta da 3 pilastri che sono: studio, competenza e coerenza. Questo è un metodo molto interessante, soprattutto perché viene dal cosiddetto Oracolo di Omaha, un uomo famoso per l’incredibile correttezza di tutte le sue previsioni finanziarie.

Il bello delle strategie di Warren Buffet è che esse si caratterizzano per essere metodi di guadagno di lungo periodo. Si tratta di strategie perfette per incamerare profitti nel medio e lungo periodo senza caricarsi rischi troppo importanti sulle spalle in fase di investimento. Il suo modo operativo non conosce condizionamenti o mode, ma bada al concreto, alla semplicità. Secondo gli esperti di tradingonlinebroker.com, la guida che spiega come fare trading online, sono proprio la semplicità e la coerenza, oltre che una grande capacità di analisi, gli ingredienti magici alla base dello straordinario successo di Buffett. Detto questo cerchiamo di comprendere meglio quali sono i concetti alla base delle sue strategie di trading online.

I consigli di trading di Warren Buffett

Il primo sorprendente consiglio che il guru dell’economia offre è “la maggior parte degli investitori, sia individuali sia istituzionali, pensa che il miglior modo di detenere azioni quotate è attraverso un fondo comune collegato agli indici (index fund) con basse commissioni a carico).

Questa frase nella bocca di un investitore che non mette al centro della sua azione la diversificazione sembra incredibile, ma il punto è un alto, per Warren Buffett i mercati finanziari mondiali vedono confrontarsi persone molto preparate e intelligenti che gestiscono patrimoni importanti. Per questo è molto difficile riuscire nell’impresa di battere l’indice e nel tentativo di farlo si corrono rischi impliciti al detenere singole azioni che potrebbero anche andare male.

La sua strategia prevede di rimanere direttamente collegati all’indice, con un modello che si basa su un’entrata frazionata dell’investimento, questo permette di eliminare il rischio di entrata nel momento sbagliato perché in caso la previsione sia stata sbagliata sarà facile correre ai ripari.

Come capire quali sono i migliori asset e valutare il prezzo

Warren Buffett approfondisce molto questo concetto e specifica che per essere un investitore vincente non bisogna capire le teorie moderne di portafoglio, il beta, le opzioni e i mercati emergenti. Per lui chi studia la materia degli investimenti finanziari ha bisogno solo di un paio di corsi ben fatti che gli permettano di capire due cose:

* Come valutare un asset

* Come pensare riguardo ai prezzi di mercato

Buffett come sempre riesce a semplificare molto i concetti e questi potrebbero sembrare anche due corsi facili, ma non è così perché basta raccogliere un po’ di documentazione per capire che i corsi a cui fa riferimento Buffett non sono semplici, ma comunque riescono a dare le basi necessarie

all’attività di investimento a qualsiasi trader perché cominci a vedere i risultati della sua attività di investimento online e soprattutto cominci a guadagnare bene.

Gli investitori ragionano molto sulle sensazioni, ad esempio quanto spesso accade di percepire che un titolo presto crescerà? Bene Warren Buffett afferma che bisogna avere il coraggio di resistere alla tentazione di deviare dai propri principi base di investimento. Chi non è disposto a mantenere aperta una posizione anche per 10 anni allora non deve pensare di tenerla nemmeno per 10 minuti. La cosa più importante da fare è mettere insieme un portafoglio di aziende i cui guadagni complessivi cresceranno negli anni e così crescerà anche il valore del proprio portafoglio di conseguenza.

Sono consigli piuttosto semplici da seguire eppure la maggior parte dei trader preferisce ancora farsi guidare dall’emotività negli investimenti finanziari su qualsiasi asset.