Vicenza, donna muore investita dal ladro che le ha rubato la macchina

di Gaia Mellone | 13/03/2019

droga
  • L'uomo ha trascinato la donna fuori dalla Mercedes per rubarle l'auto

  • Cercando di fuggire l'ha travolta, uccidendola

  • Il ladro si è poi schiantato contro un palo ed è fuggito a bordo della Panda del complice

Una donna veronese di 50 anni è deceduta dopo essere stata investita da un ladro che le aveva appena rubato la macchina. È accaduto in via Palladio a Noventa Vicentina, in provincia di Vicenza, nel primo pomeriggio di mercoledì 13 marzo. Il ladro si è poi schiantato contro un palo ed è fuggito a bordo della Panda del complice.

LEGGI ANCHE > Vicenza, bambino nel passeggino travolto da un camion in fuga

Vicenza, travolta e uccisa dall’auto che le avevano rubato

Un uomo ha aggredito una donna di 50 anni nei pressi di un ufficio postale di Noventa Vicentina. La donna era in compagnia della nipote 33enne: stavano sbrigando delle commissioni per conto dell’azienda per cui lavorava la giovane, prelevando dei contanti in diversi postmat della zona. Proprio mentre la ragazza stava facendo l’ultimo prelievo, i ladri si sono avvicinati intenzionati a rubare il denaro e la Mercedes blu. A bordo della vettura c’era la donna di origine veronesi, che è stata tirata fuori dal veicolo con la forza da uno dei due malviventi. Quando ha opposto resistenza, l’uomo l’ha scaraventata violentemente a terra e si è messo alla guida dell’auto per scappare. La donna però, nel tentativo di fermarlo, si è aggrappata alla portiera. Lui, cercando la fuga, l’ha travolta ferendola in modo fatale.

Vicenza, il ladro dell’auto si schianta contro un palo dopo aver travolto la donna

La fuga dell’uomo è durata poco: dopo soli 200 metri si è infatti schiantato con la vettura contro ad un palo dopo aver tamponato una vettura della Croce Rossa che stava transitando per caso. Il ladro ha quindi abbandonato la Mercedes ed è riuscito a fuggire salendo a bordo di una Panda grigia guidata del complice che lo stava seguendo, facendo perdere le sue tracce. La zona è stata transennata e stanno indagando i Carabinieri, che hanno allestito posti di blocco nell’area circostante. Inutile la corsa in ospedale per la vittima: le ferite riportate erano troppo gravi, e la donna è deceduta poco dopo.

(credits immagine di copertina: Foto generica da archivio Ansa)

TAG: Vicenza