Incendio a Parigi, almeno otto morti. Arrestata una donna

di Enzo Boldi | 05/02/2019

Incendio a Parigi
  • Incendio a Parigi, un vasto rogo è scoppiato in una palazzina del 16° arrondissement

  • Per il momento il bilancio provvisorio parla di almeno otto vittime e una ventina di feriti

  • I vigili del fuoco parlano di fiamme da scenario apocalittico. Una donna è stata arrestata

Un vasto incendio è scoppiato nella notte a Parigi. Il rogo è partito da un appartamento all’ottavo piano di un edificio nel 16° arrondissement nella rue Erlanger, un palazzo residenziale nella zona sud-occidentale della capitale francese, non distante dal Parco dei Principi. Il bilancio provvisorio parla di almeno otto vittime accertate e circa 31 feriti, di cui uno in gravi condizioni per colpa delle fiamme e dell’intossicazione provocate dall’incendio a Parigi. Per evitare complicazioni, anche i palazzi nelle vicinanze sono stati fatti evacuare.

LEGGI ANCHE > Alessio Vinci, il giovane italiano trovato morto in un cantiere a Parigi

«Per il momento l’ipotesi favorita è l’incendio doloso. Una donna è stata arrestata». Lo ha annunciato il procuratore della Repubblica francese, Remy Heitz, mentre i vigili del fuoco hanno finito di domare le fiamme nel 16° arrondissement di Parigi, con il bilancio che si è aggravato rispetto a quello delle prime ore successive all’incendio a Parigi. La persona fermata e interrogata dagli inquirenti è una donna che abitava nel palazzo della rue Erlanger andato in fiamme e che era stata fermata ai piedi dell’edificio questa notte.

Secondo le prime ricostruzioni fatte dai vigili del Fuoco, l’incendio a Parigi è scoppiato intorno all’1 di notte in questo palazzone degli anni ’70. Per fuggire alle fiamme, molte persone hanno cercato riparo salendo sul tetto dell’edificio. «Abbiamo dovuto effettuare molti salvataggi, tra cui alcune persone che si erano rifugiate sui tetti – ha dichiarato il capitano Clément Cognon, portavoce dei vigili del fuoco, al quotidiano francese Le Monde – Circa trenta persone sono state evacuate dalle scale». Le immagini delle fiamme altissime, condivise da molte testate francesi sui social, mostrano la violenza delle fiamme.

 

Incendio a Parigi, almeno sette le vittime

Intorno alle 5 della mattina di martedì, oltre 200 vigili del fuoco erano ancora impegnati nel tentativo di spegnere le fiamme e solo al termine delle operazioni, che sembrano molto complicate e che hanno spinto i presenti a parlare apertamente di ‘scenario di incredibile violenza’, sarà possibile ufficializzare il bollettino medico di morti e feriti, oltre che iniziare a fare la conta dei danni. Ancora non si conosce l’identità delle sette vittime dell’incendio a Parigi.

(foto di copertina: da Twittere @Del73)