Buone notizie per Sophia Floersch, nessun danno al midollo spinale dopo l’incredibile incidente

di Enzo Boldi | 20/11/2018

Sophia Flörsch
  • Domenica il terribile incidente di Sophia Floersch a bordo della sua monoposto

  • Il volo fuori dal circuito e la paura per la sua vita

  • L'intervento chirurgico ha escluso lesioni al midollo e scongiurato il rischio paralisi

Le immagini sono state terrificanti, ma alla fine arrivano buone notizie. Dopo un intervento chirurgico di oltre 11 ore, Sophia Floersch può tirare un sospiro di sollievo e – al netto dei problemi relativi al lungo e duro periodo di riabilitazione e riatletizzazione – la giovane pilota tedesca può dirsi molto fortunata. Domenica scorsa, nel corso del Gran Premio di Formula 3 sul tracciato del monte Guia a Macao (in Cina), la 17enne è stata protagonista di un terribile incidente, volando (letteralmente) fuori dal circuito. Tanta paura, ma l’esito dell’intervento ha escluso lesioni al midollo spinale e la giovane ha già iniziato a muovere nuovamente gli arti. Sembra essere scongiurato, quindi, il rischio paralisi.

LEGGI ANCHE > La suora che dirige la squadra della Egonu: «Si è svelata, ma sarà lei a capire negli anni»

«Sophia è ora monitorata nel reparto di terapia intensiva e passerà lì ora la notte», ha spiegato il padre della giovane pilota tedesca alla Bild, che ha anche spiegato come sul corpo della figlia sia stata riscontrata la frattura della settima vertebra cervicale. Ma questo è il male minore per la 17enne, il cui incidente ha fatto il giro del mondo e ha sconvolto tantissimi appassionati e non.

Sophia Floersch e il terribile incidente a Macao

«Sophia doveva avere un angelo sulla spalla – ha detto Frits van Amersfoort, team principal della scuderia per cui correre la giovane tedesca -. È incredibile come sia sopravvissuta, ha sbattuto come un missile a 276 km/h. Sono stati i 20 minuti peggiori della mia vita». La stessa Sophia Floersch aveva rassicurato tutti i suoi fan poco dopo il suo terribile incidente e prima di entrare in sala operatoria, attraverso il suo profilo, con un messaggio di speranza e di ringraziamento nei confronti di tutti quelli che le sono stati vicino.

 

Scongiurato il rischio paralisi

Oltre a temere per la sua vita, il rischio più grande era quello della paralisi totale o parziale (degli arti superiori e inferiori). Per sua fortuna, stando alle prime indiscrezione provenienti dalla Cina, Sophia Floersch ha scongiurato questo pericolo e ora dovrà affrontare una lunga e lenta riabilitazione. Poco male ripensando a quel terrificante volo che ha tenuto tutto il mondo con il fiato sospeso.

(foto di copertina da video Youtube Very Nice Peanuts)