Salvini all’attacco dell’assessore che lo ha definito «una m****»

di Redazione | 29/09/2018

salvini

Matteo Salvini sui social network all’attacco dell’assessore di centrosinistra che lo definì «una m…». In un tweet e in un post su Facebook il ministro dell’Interno e leader della Lega si è scagliato oggi contro Cristina Pollazzi, assessore alla Cultura del Comune di Abano Terme, in provincia di Padova, l’autrice di un commento su Facebook che ha scatenato molte polemiche nelle settimane scorse.

L’assessore insulta Salvini: «Una m****»

Il fatto risale al 14 agosto scorso, il giorno del crollo del ponte Morandi a Genova, quando il vicepremier leghista scrisse un tweet dicendosi contento che una nave con migranti aveva attraccato a Malta e non in Italia. Cristina Pollazzi scrisse un commento sulla bacheca Facebook dell’ex deputata del Pd, Vanessa Camani, che attaccò per prima Salvini, usando l’epiteto nei suoi confronti. L’assessore all’Istruzione di Abano aggiunse poi: «Una m… pericolosa che gioca con le paure, aumentandole, con il dolore, strumentalizzandolo, ai fini del potere politico».

Il vicepremier all’attacco: «Poveretta, altra medaglia»

Quel commento offensivo non passò inosservato nel Consiglio comunale di Abano, e la presidente, Stefania Chiarelli, chiese spiegazioni. Nella discussione che ne seguì, a porte chiuse, su richiesta della maggioranza, Pollazzi si sarebbe giustificata parlando di un gesto di emotività, sostenendo che il commento era stato estrapolato dal contesto, facendogli assumere un significato diverso.

 

 

Ora il ministro (linkando un articolo che parla della vicenda) commenta: «‘Salvini sei una m…’. E questa sarebbe assessore (del Pd…) alla Cultura? Poveretta… Altro insulto, altra medaglia».

(Foto di copertina da archivio Ansa: il segretario della Lega Nord Matteo Salvini ospite della trasmissione condotta da Bruno Vespa ‘Porta a Porta’. Credit immagine: ANSA / MASSIMO PERCOSSI)