Chi è Nela Garcia e cosa (non) succederà alle 20.18 di oggi

di Redazione | 26/08/2018

Nela Garcia

C’è una storia che sta facendo impazzire gli utenti di Twitter di tutto il mondo. A dare inizio all’intrigo più social degli ultimi anni è l’account di una certa Nela Garcia, una ragazza spagnola registrata al social network dallo scorso 20 agosto con il nick di @nelagarnela. Ciò che ha tenuto con il fiato sospeso gli utenti di Twitter, alla fine, si è rivelato essere il lancio di un nuovo prodotto cinematografico, intitolato Red Monkey.

Nela Garcia aveva affermato di aver ritrovato un cellulare privo di codice di blocco appartenente a una ragazza di nome Marta Gutierrez. Secondo il racconto della Garcia, quest’ultima si chiamerebbe in realtà Beatrice Williams, una statunitense morta 8 anni fa.

LEGGI ANCHE > Laura Chiatti litiga su Instagram per i figli: «Non datemi lezioni, dementi!»

Nela Garcia, la storia che sta facendo impazzire Twitter

Il thread partito da questo suo primo tweet (che ha avuto centinaia di migliaia di interazioni su Twitter, comprese 88.300 risposte – quasi un record per il social di Jack Dorsey) racconta di un mistero affascinante, che ha portato la stessa Nela Garcia a entrare in contatto con il passato della proprietaria del cellulare, attraverso le sue ultime chiamate effettuate e attraverso l’utilizzo del suo account Instagram.

Nela Garcia ha pian piano scoperto altri elementi in questa assurda vicenda che si sta snodando – sì, la storia non è ancora conclusa a quanto pare – per le strade spagnole, in una serie di incroci e triangolazioni di segnali gps. La ragazza subisce – sempre in base al racconto fatto sul social network – il rapimento della madre, riesce a ritrovarla grazie a una vera e propria caccia al tesoro, riesce ad avere un appuntamento con colui che la sta guidando in questa sua ricerca ai limiti della realtà (o del film di spionaggio).

Nela Garcia, cos’è #RedMonkey

Alla fine, si scopre che dietro a questa incredibile vicenda c’è un gruppo di personaggi misteriosi, che si fa chiamare #RedMonkey. Si tratterebbe – stando al racconto su Twitter di Nela Garcia – di un collettivo di utenti di internet che ha lo scopo di riportare il web ai suoi albori. E che, stando al racconto di Nela Garcia, oggi, 26 agosto, alle ore 20:18 (ora italiana), starebbe per cancellare tutti i dati (foto, video, testi) pubblicati dagli utenti sul web e sui social network. Nela Garcia, per la cronaca, avrebbe deciso di unirsi a questo gruppo di fantomatici hacker.

Nela Garcia, qual è lo scopo della storia?

Ovviamente, la storia dell’attacco hacker è stata montata ad arte. Nela Garcia ha, in totale, realizzato solo 377 tweet (quelli attraverso cui ha raccontato la sua storia) dal 20 agosto – data della sua iscrizione al social network. Inoltre, nonostante sia seguita da 163mila persone, lei segue a sua volta soltanto 360 utenti, la gran parte dei quali utenti verificati e appartenenti al mondo dei media spagnoli e non solo (tra i suoi utenti preferiti ci sono Barack Obama, Hillary Clinton, Donald Trump, la Cnn, Google, Instagram Spagna, ecc). Ovviamente si tratta di un geniale lancio di un film – diretto da Manuel Bartual e Modesto Garcia – per il quale è stato anche pubblicato il trailer:

[FOTO da account Twitter @nelagarnela]