Il post bufala che celebra i successi di Salvini, Conte e Di Maio

di Redazione | 25/06/2018

post bufala

Alessandro Di Battista Fanpage, che è celebre per trollare ultras del neonato governo gialloverde, lancia questo post – creato e inizialmente condiviso da Uomomordecane – che ha superato le 25 mila condivisioni.

LEGGI ANCHE > IL TRAGICO DEBUTTO DI SALVINI IN LIBIA. MAITEEQ: «NESSUN CAMPO DA NOI»

«In soli 30 giorni di governo questi signori: hanno ridotto il deficit del 20,2 per cento, hanno creato 312000 posti di lavoro, criminalità -13 per cento, hanno rinegoziato gli accordi con Bruxelles, ancora dubbi? Lasciamoli lavorare». L’intento della pubblicazione originale di UomoMordeCane – spiegano – era lo stigmatizzare proprio le bufale, e mettere in guardia sui pericoli del credere a qualunque cosa venga pubblicata su Facebook. E invece ci sono cascati in diversi.

Ovviamente  non è vero nulla. Il deficit non è sceso del 20,2 per cento, non possono esser nati oltre 300 mila posti di lavoro (perché ancora nessun decreto legge è stato emanato in merito), la criminalità non è crollata e su Bruxelles bisogna ancora rinegoziare. Intanto però il post ha superato le oltre 20 mila condivisioni.