Mondiali: il tifoso colombiano che fa dire «cagna» a una giapponese | VIDEO

di Redazione | 20/06/2018

tifoso colombiano

Sta scatenando una certa polemica il video di un tifoso colombiano che insulta una tifosa giapponese ai Mondiali. L’uomo, in un video diffuso sui social, fa ripetere alla ragazza frasi offensive e denigranti.

LEGGI ANCHE > Mondiali 2018: le principali informazioni sulla Coppa del Mondo di calcio in Russia

C – Yo soy (Io sono)

G – Yo… Soy (Io…sono)

C – Yo soy perra (Io sono cagna)

G – Yo soy perra (Io sono cagna)

C- Yo soy puta (Sono una puttana)

G – Soy Puta (Sono puttana)

Il video ha suscitato una marea di polemiche, specialmente su Twitter, tanto che è dovuta intervenire l’ambasciata colombiana.

“Invitiamo i nostri connazionali che portano la maglia tricolore – spiega la nota – e che rappresentano i migliaia di colombiani al Mondiale di Russia 2018 al rispetto e alle buone maniere. Condanniamo queste cattive condotte, non rispecchiano la nostra cultura, lingua e civiltà”.

guarda il video:

“Dovrebbero stracciagli il passaporto”, invita una utente. In diversi condannano il gesto dell’uomo.