rosa Marocco mondiali 2018
|

La rosa del Marocco ai Mondiali 2018: tutti i convocati

La rosa del Marocco per i Mondiali di calcio 2018 ha già centrato un obiettivo fondamentale: quello di esserci. I calciatori che sono stati convocati dal commissario tecnico Herve Renard per Russia 2018 hanno riportato a grandissimi livelli una formazione che era mancata da questo palcoscenico dal 1998, esattamente vent’anni fa. Ora, c’è una nuova consapevolezza per il mondo del calcio marocchino, una vera e propria rinascita che porterà la squadra capitanata dallo juventuno Medhi Benatia a giocare partite affascinanti nel girone B.

 

LEGGI ANCHE > Le squadre dei Mondiali 2018: le 32 nazionali di calcio in Russia

 

La rosa del Marocco ai Mondiali 2018

Il capitano Benatia è il giocatore di maggior spessore – e con la maggiore esperienza internazionale – in questo Marocco. Sarà lui a dettare i tempi alla difesa e a guidarne i movimenti. Nel pacchetto arretrato, bisognerà tener conto anche del giovanissimo Hakimi, terzino destro del Real Madrid. Nel 1998, quando lui era appena nato, la sua nazionale stava disputando l’ultimo campionato del mondo della sua storia. Tanti i calciatori da tenere d’occhio: in modo particolare nella linea mediana, dove giocherà un ruolo di primo piano Amrabat, calciatore del Feyenoord. In attacco, il suo omonimo del Levante proverà a riportare al gol a una Coppa del Mondo la propria nazionale dopo vent’anni di digiuno.

Il Marocco è inserito nel girone B: esordio relativamente semplice con l’Iran e successive due giornate di fuoco con Portogallo e Spagna. Quest’ultima sfida, dal punto di vista storico, ha un valore affascinante. Inoltre, sono tantissimi i calciatori marocchini che giocano in Liga e per loro questa partita rappresenterà un vero e proprio derby. La qualificazione agli ottavi di finale, comunque, resta un obiettivo difficilissimo da raggiungere.

Portieri

El Kajoui (Numancia)
Bounou (Girona)
Reda Tagnaouti (Ittihad Tanger)

Difensori

Benatia (Juventus)
Saiss (Wolverhampton)
Da Costa (Basaksehir)
Benoun (Raja Casablanca)
Dirar (Fenerbahce)
Hakimi (Real Madrid)
Mendyl (Lille)

Centrocampisti

Boussoufa (Al Jazira)
El Ahmadi (Feyenoord)
Ait Bennasser (Caen)
Amrabat (Feyenoord)
Belhanda (Galatasaray)
Fajr (Getafe)
Harit (Schalke 04)

Attaccanti

Boutaib (Malatyaspor)
Bouhaddouz (St. Pauli)
El Kaabi (Renaissance Berkane)
Amrabat (Leganes)
Carcela (Standard Ligi)
Ziyech (Ajax)

Selezionatore

Herve Renard

(Ultimo aggiornamento alle 21.50 del 5 giugno 2018. Foto Zumapress da archivio Ansa. Credit immagine: Chokri Mahjoub via ZUMA Wire)