Francesco Berti
|

L’imbarazzante bufala del deputato M5S Francesco Berti sul PD assente al Senato

Francesco Berti è un deputato 28enne eletto alle ultime elezioni con il Movimento 5 Stelle. Ancora all’inizio di una legislatura appena partita, l’onorevole M5S si è subito fatto distinguere per una imbarazzante bufala diffusa su Facebook. Berti ha scattato una foto dell’emiciclo della Camera dei Deputati corredata di questo post. «Eccoli quelli del “dobbiamo salvare le istituzioni dai populisti che non rispettano la democrazia”, ancora una volta assenti in blocco in Aula, mentre il Presidente Conte si presenta alla Camera. Ma veramente questi hanno governato 5 anni?». Berti ha fatto un clamoroso errore, visto che ovviamente Conte non si presentava alla Camera dei Deputati, ma al Senato della Repubblica.

 

Le 6 modifiche di Francesco Berti alla sua bufala sul PD assente durante la presenza di Conte alla Camera

Il deputato M5S ha quindi diffuso una bufala in merito all’assenza del gruppo parlamentare del PD durante il discorso del presidente del Consiglio Conte prima di ottenere la fiducia, ma la sua correzione appare un rimedio peggiore del male. Come si nota nelle modifiche dei suoi post, che sono ben sei, Francesco Berti ha provato a correggersi in modo sempre più imbarazzante. Lo status è stato rivisto definitivamente in questo modo: « ECCO L’OPPOSIZIONE DURA DEL PD: ZERO RISPETTO DEI CITTADINI Mentre Renzi si farà il tour fuori dall’Italia mantenendo la carica e l’indennità da senatore (s minuscola), il gruppo del PD segue l’esempio del capo. Eccoli, quelli del “dobbiamo salvare le istituzioni dai populisti che non rispettano la democrazia”, ancora una volta assenti in blocco in Aula, mentre il Presidente Conte si presenta alla Camera. Ma veramente questi hanno governato 5 anni?».

Francesco Berti e la spiegazione malriuscita sulla sua bufala

Il deputato M5S nei commenti ha provato a spiegare così la contorta polemica sull’assenza durante la presentazione di Conte alla Camera dei Deputati:  «Ai tanti onorevoli del PD che rispondono indignati e alle testate giornalistiche che stanno riprendendo la notizia, faccio notare che il fatto che il voto di fiducia oggi fosse al Senato non giustifica il fatto che i loro rappresentanti fossero assenti alla Camera. Il Presidente Conte oggi è venuto ANCHE alla Camera a consegnare il testo delle dichiarazioni programmatiche (ed era l’ordine di oggi per i deputati) e solo il PD era assente. La foto è di OGGI ed è stata scattata da me durante la seduta odierna che aveva l’ordine del giorno che allego in foto». In realtà Berti ha diffuso una bufala sul suo profilo Facebook; l’indignazione che ha provato a scatenare deriva dalla mancata presenza del gruppo PD durante l’intervento al Senato della Repubblica, che ha provato a scambiare con quello della Camera dei Deputati, visto che il claim della foto si riferiva a una generica aula. L’atto formale compiuto dal presidente del Consiglio si riferisce a una sola consegna dei documenti, che l’ha portato a presenziare all’interno della Camera per pochissimo tempo, come dimostra il resoconto stenografico della seduta.

Francesco Berti

In quel momento molti deputati del PD erano assenti, ma il gruppo ieri era presente in misura compatta visto che si è svolta la loro riunione.