Rosa Belgio Mondiali 2018
|

La rosa del Belgio ai Mondiali 2018: tutti i convocati

Problemi di abbondanza per la rosa del Belgio per i Mondiali di calcio 2018. I calciatori che sono stati convocati dal commissario tecnico Roberto Martinez sono di spessore, ma la notizia che spicca su tutte è la rinuncia al romanista Radja Nainggolan, lasciato a casa dal commissario tecnico. Anche l’altro ‘italiano’ Jordan Lukaku, calciatore della Lazio, è stato escluso dalla lista pronta a partire per la Russia. L’unico calciatore belga a militare nel nostro campionato e a disputare la Coppa del Mondo sarà dunque il napoletanissimo Dries Mertens (che i suoi tifosi hanno soprannominato Ciro), reduce da un altro campionato di alto livello in maglia azzurra. I diavoli rossi saranno impegnati nel Gruppo G, insieme a Inghilterra, Panama e Tunisia, in un girone che sembra ampiamente alla loro portata. La squadra di Martinez, che ha accumulato esperienza internazionale tra gli scorsi mondiali e gli europei, si propone a buon diritto come una delle candidate a raggiungere almeno le semifinali.

 

LEGGI ANCHE > Le squadre dei Mondiali 2018: le 32 nazionali di calcio in Russia

 

La rosa del Belgio ai Mondiali 2018

La stella è senz’altro il calciatore del Manchester City Kevin De Bruyne, elemento di qualità in una rosa che spicca per velocità e tecnica. Martinexz può contare anche su Eden Hazard, Romelu Lukaku e Michy Batshuayi che, insieme a Mertens, vanno a formare un attacco stellare, forse il più completo dell’intera competizione. I problemi, però, arriveranno in difesa. Due dei pilastri del pacchetto arretrato del Belgio, Vincent Kompany e Thomas Vermaelen (Manchester City e Barcelona) non sono al top della loro condizione fisica e, se dovessero effettivamente partire verso la Russia, garantirebbero scarsa lucidità nel corso delle partite iniziali della competizione. Martinez sta studiando le mosse per non restare scoperto ma, certo, privarsi di due giocatori dall’alta caratura internazionale come Kompany e Vemaelen non sarà semplice.

Portieri

Koen Casteels (Wolfsbourg)
Thibaut Courtois (Chelsea)
Simon Mignolet (Liverpool)

Difensori

Toby Alderweireld (Tottenham)
Dedryck Boyata (Celtic)
Vincent Kompany (Manchester City)
Thomas Meunier (PSG)
Thomas Vermaelen (Barcellona)
Jan Vertonghen (Tottenham)

Centrocampisti

Yannick Carrasco (Dalian Yfang)
Nacer Chadli (West Bromwich)
Kevin De Bruyne (Manchester City)
Moussa Dembelé (Tottenham)
Youri Tielemans (Monaco)
Axel Witsel (Tianjin Quanjian)
Leander Dendoncker (Anderlecht)
Marouane Fellaini (Manchester United)
Thorgan Hazard (Borussia Moenchengladbach)

Attaccanti

Dries Mertens (Napoli)
Michy Batshuayi (Borussia Dortmund)
Romelu Lukaku (Manchester United)
Eden Hazard (Chelsea)
Adnan Januzaj (Real Sociedad)

Selezionatore

Roberto Martinez

(Ultimo aggiornamento alle 21.50 del 5 giugno 2018. Foto di copertina Zumapress da archivio Ansa. Credit immagine: Virginie Lefour / Belga via ZUMA Press)