assalto furgone portavalori
|

Roma, si fingono della polizia: assalto da 1,5 milioni di euro a furgone portavalori

Secondo le prime indiscrezioni, indossavano le pettorine della Polizia di Stato i quattro rapinatori che, a volto coperto e armati di fucile, hanno assaltato un furgone portavalori a Roma questa mattina presto, poco dopo le sette. Il bottino della rapina è stato decisamente importante, dal momento che nel mezzo erano custoditi quasi 1,5 milioni di euro.

LEGGI ANCHE > Assalto da far west a un portavalori sulla A14

Assalto furgone portavalori Roma, colpo record da 1,5 milioni di euro

Il fatto si è verificato in via Aurelia 1287, davanti al supermercato «Doc» che doveva consegnare l’incasso della giornata precedente proprio al furgone portavalori. A sovrintendere alle varie operazioni c’erano tre vigilantes che, tuttavia, nulla hanno potuto dopo l’arrivo dei quattro banditi che indossavano la pettorina della polizia e che hanno mostrato agli stessi vigilantes anche una bomba a mano.

Assalto furgone portavalori Roma, la gallery

Dopo aver minacciato l’autista del furgone, i rapinatori sono fuggiti via con il denaro su un furgoncino Doblò con targa straniera, facendo perdere dalle loro tracce. Sebbene non ci siano stati feriti nell’operazione, si è scatenata una vera e propria caccia all’uomo per cercare di assicurare i malfattori alla giustizia. Sul posto, il furgoncino è stato transennato e le volanti stanno impedendo l’accesso al pubblico e ai curiosi.

Assalto furgone portavalori Roma, caccia all’uomo nelle strade della Capitale

Sul posto, le autorità hanno inviato diverse pattuglie dei carabinieri del nucleo investigativo di Roma che hanno provveduto a creare dei posti di blocco in varie aree della città. A volare nei cieli della capitale, c’è anche un elicottero della polizia che, dall’alto, sta cercando di individuare il furgoncino dei rapinatori.